...

In occasione delle prossime festività il Teatro della Fortuna apre le porte a tutti coloro che vogliono ammirare il meraviglioso sipario storico progettato per il teatro polettiano del 1863 da Francesco Grandi, sopravvissuto all’incendio che ha distrutto il Teatro durante la seconda guerra mondiale.


...

TeatrOltre - il più grande palcoscenico italiano per le più importanti esperienze dei linguaggi contemporanei promosso dall’AMAT con, tra gli altri, la Fondazione Teatro della Fortuna, la Regione Marche e il MiBAC – torna a far tappa mercoledì 24 aprile al Teatro della Fortuna di Fano con Il regno profondo. Perché sei qui? lettura drammatica con Claudia Castellucci e Chiara Guidi, scritto da Claudia Castellucci, regia vocale di Chiara Guidi, musiche di Scott Gibbons e Giuseppe Ielasi, produzione Societas.



...

Da venerdì 5 a domenica 7 aprile al Teatro della Fortuna di Fano volge al termine FANOTEATRO - stagione della Fondazione Teatro della Fortuna realizzata in collaborazione con AMAT e con il contributo del Comune di Fano – con Sogno di una notte di mezza estate un must del Teatro dell'Elfo per la regia di Elio De Capitani. Lo spettacolo sarà in scena anche al Teatro Lauro Rossi di Macerata il 9 e 10 aprile nella stagione realizzata dal Comune con l’AMAT (inizio ore 21 – info al n 0733 230735).


...

Martedì 2 Aprile alle 17,30 il Circolo Culturale A. Bianchini festeggia i 35 anni di attività invitando la cittadinanza al concerto del Quintetto Santa Cecilia di Roma che si terrà alla Sala Verdi del Teatro della Fortuna di Fano. L’ingresso è libero.


...

Domenica 31 marzo, ore 17, torna a Fano l’Orchestra Sinfonica G. Rossini diretta da Daniele Agiman con Cello Rocks, per il prossimo appuntamento della Stagione Concertistica 2019 al Teatro della Fortuna. Il programma propone il Concerto per violoncello e orchestra di fiati di Friedrich Gulda e la Serenata in re min., per strumenti a fiato, violoncello e contrabbasso op. 44 di Antonín Dvořák con la straordinaria presenza di Giovanni Gnocchi come violoncello solista.



...

Da venerdì 8 a domenica 10 marzo al Teatro della Fortuna di Fano prosegue FANOTEATRO - stagione della Fondazione Teatro della Fortuna realizzata in collaborazione con AMAT e con il contributo del Comune di Fano – con Glauco Mauri e Roberto Sturno in scena con "I Fratelli Karamazov", l’ultimo grandioso romanzo scritto da Fëdor Dostoevskij, uno straordinario viaggio nei massimi problemi etici.


...

L’opera è preceduta da una prima esecuzione del poema sinfonico Hades, di Mario Totaro, e dal Concerto per Oboe di Hidas con un’interprete d’eccezione: Francesco Di Rosa. Dirige Alessandro Cadario.



Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...

...

Da venerdì 15 a domenica 17 febbraio al Teatro della Fortuna di Fano prosegue FANOTEATRO - stagione della Fondazione Teatro della Fortuna realizzata in collaborazione con AMAT e con il contributo del Comune di Fano – con Lucrezia Lante Della Rovere e Alessandro Haber diretti da Piero Maccarinelli in scena con Il padre, una pièce di Florian Zeller capace di raccontare col sorriso, ironia, delicatezza e intelligenza, lo spaesamento di un uomo la cui memoria inizia a vacillare e a confondere tempi, luoghi e persone.


...

E la tanto decantata programmazione degli eventi fanesi segna, un’altra volta, una battuta d’arresto: proprio mentre sfileranno i carri di Carnevale alla prima grande uscita sotto gli occhi di tante persone e delle tv, a teatro andrà in scena un’opera di prosa. Risultato? Pochi spettatori a teatro e un certo disorientamento tra le persone che si trovano magari attratte dai due appuntamenti.


...

Sarà Falstaff il terzo e ultimo titolo operistico della Stagione della Fondazione Rete Lirica delle Marche che debutterà al Teatro della Fortuna di Fano sabato 9 febbraio (anteprima giovani giovedì 7 febbraio), nello stesso giorno in cui l’ultima fatica teatrale di Giuseppe Verdi andò in scena per la prima volta trionfalmente al Teatro alla Scala nel 1893. L’opera verrà quindi proposta al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno (sabato 16 febbraio con l’anteprima giovani fissata per giovedì 14 febbraio) e al Teatro dell’Aquila di Fermo (sabato 23 febbraio con l’anteprima giovani fissata per giovedì 21 febbraio).