...

E' ormai una costante il superamento dei mille partecipanti, ma il fatto di essere arrivati alle tre cifre due settimane prima è di buon auspicio per un'edizione da record. Il conto alla rovescia per la ColleMar-athon 2018 è sempre più intenso ed è notizia di questi giorni il superamento delle 1.000 iscrizioni: 750 per la maratona classica di 42,195 chilometri da Barchi a Fano e 250 per la mezza maratona che prenderà il via da Mondolfo.


...

Quale miglior modo per salutare i propri tifosi se non con una prestazione convincente e una vittoria con 32 punti di scarto? Il Fano Rugby centra la seconda vittoria nei play out di serie C1 e lo fa nell’ultima apparizione casalinga al cospetto di un Castel San Pietro che nulla ha potuto contro la strapotere dei fanesi, finalmente capaci di raccogliere quanto prodotto.


...

L’Alma Juventus Fano protagonista in positivo tra la fine di marzo e la prima metà del mese di aprile dove giovanissimi, esordienti e allievi hanno subito preso confidenza con l’atmosfera delle corse ritagliandosi tante soddisfazioni nelle tre categorie dell’organico presieduto da Graziano Vitali.


...

Si congeda dai propri tifosi il Fano Rugby che domenica 22 aprile riceve in casa il Castel San Pietro nella gara valida per l’ottava giornata dei play out salvezza di C1. Come ormai noto, i ragazzi del presidente Giorgio Brunacci non hanno più nulla da chiedere alla classifica visto che la salvezza è già stata messa in cassaforte da diverse settimane, complice anche il ritiro dal campionato del Gran Sasso.


...

Non è una competizione, eppure è anche una delle gare più dure. Perché l’avversario è soltanto uno: se stessi. La Randonnée è una sfida che non ammette alibi, un modo per misurarsi con i propri limiti e, possibilmente, superarli. Come? Montando in sella alla propria bicicletta e, come dice il motto di chi è già appassionato, pedalare né troppo piano né troppo forte, ma di certo lontano. Non a caso, la prima Randonnée di Fano – inserita nel programma della 10^ edizione del “Mediofondo Città della Fortuna” della Società Ciclistica Fanese - prevede due possibilità: i 300 e i 200 chilometri. Per il tragitto più lungo il tempo stimato è di circa venti ore. Se non è una sfida questa, probabilmente poche cose lo sono.


...

La ColleMar-athon entra nella città di Fano e non è un modo di dire. La novità dell’arrivo alla Rocca Malatestiana porterà inevitabilmente dei cambiamenti al traffico e alla viabilità e per questo tutti i soggetti interessati all’evento del prossimo 6 maggio si sono incontrati questa mattina per stabilire le linee guida e garantire come di consueto la sicurezza ai podisti e a tutti i cittadini.




...

La società Alma Juventus Fano 1906 intende fare il punto della situazione sull’attuale momento che la squadra sta vivendo. La società prende atto delle decisioni del giudice sportivo che ha comminato una squalifica di due giornate a Filippo Gattari unitamente a quella per una giornata a Marco Soprano.



...

Dal Lazio all’Umbria: è stato un altro week-end di grandi soddisfazioni per l’Asd Bike Therapy di Pergola. Due secondi posti e diversi buoni piazzamenti, ai quali va aggiunto il consueto pieno di divertimento per un team affiatato che cresce giorno dopo giorno.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...


...

È considerata una delle dieci maratone più importanti d’Italia. Ed è l’unica delle Marche. Si presenta così la 16esima edizione della ColleMar-athon, con le stesse premesse di un evento in grande stile. Al suo ricco programma si aggiunge, quest’anno, la novità della mezza maratona di quasi 21 chilometri con partenza da Mondolfo, oltre a tanti appuntamenti collaterali. Partenza da Barchi e arrivo – per la prima volta - alla Rocca Malatestiana di Fano. Il giorno da segnare sul calendario è domenica 6 maggio.


...

Non ci sono più obiettivi tangibili di classifica ma di motivi per fare bene c’è ne sono eccome. Il primo, giocare per Nicola Bargnesi e Sandro Giovannelli, colonne portante della squadra e che purtroppo sono costretti a seguire i compagni da bordo campo per infortunio. Il secondo, regalare la seconda gioia consecutiva ai tifosi (dopo quella con Ravenna)che in massa affollano sempre l’impianto Falcone-Borsellino. Il terzo, ma non ultimo per importanza, dimostrare che la salvezza, anche se arrivata per disgrazie altrui, è ampiamente meritata.




...

Uno sport adatto a tutti, senza distinzioni di genere. Basterebbe già questo a fare del taekwondo una disciplina virtuosa, ma non è tutto. È perfetta per bambini e adulti, e consente a chi la pratica di dotarsi di un maggior autocontrollo, per non parlare della sicurezza. In altre parole, il taekwondo fa bene, proprio come le altre arti marziali. Ma per i fanesi, in questo momento, è anche una questione di orgoglio: a febbraio, infatti, durante le competizioni interregionali Marche svoltesi a Pesaro, la società AM Taekwondo Fano-Pesaro-Fossombrone ha portato a casa un ricco campionario di medaglie.



...

Un’intera provincia coinvolta da Pesaro a Marotta, 14 squadre per un totale di circa 100 giocatori. Va in archivio con numeri più che positivi il 1° campionato provinciale a squadre di beach tennis indoor targato Csi Pesaro-Urbino, trofeo “Carmes Inox”organizzato nelle strutture Beachouse (Fano), Lucrezia Beach (Lucrezia), Beach Stadium (Marotta), Olympus Beach Palas e River Beach (Pesaro).


...

Fra le iniziative del Club di Fano del Panathlon International, la serata conviviale, svoltasi venerdì sera alla “Bocciofila La Combattente”, è sicuramente una delle meglio riuscite, per numero e rappresentatività dei presenti, per l’importanza degli argomenti trattati e la qualità degli interventi.


...

Tra gli oltre 1.000 partecipanti alla ColleMar-athon 2018 potrebbe esserci anche Gianni Morandi. Quella che può sembrare utopia è in realtà una possibilità concreta resa possibile grazie ai buoni rapporti tra la Maratona dei Valori e Laura Fogli, 58enne atleta emiliana con un passato da agonista nella nazionale italiana e un presente da commentatrice Rai, allenatrice e personal trainer.


...

Riassaggia il campo dopo 35 giorni il Fano Rugby e lo fa di fronte ai propri tifosi. Risale infatti al 18 febbraio l’ultimo impegno ufficiale della società rossoblù che tra riposi da calendario e forzati, non disputa una partita vera da oltre un mese. Da quel 18 febbraio, giorno in cui la truppa allenata da Walter Colaiacomo e Franco Tonelli perse a Castel San Pietro per 25-13, di cose ne sono successe, una su tutte la salvezza arrivata a tavolino per il ritiro del Gran Sasso.


...

Dopo il pareggio casalingo contro la Sambenedettese, l’Alma ritorna subito al “Mancini” per la sfida serale contro la Reggiana “ E’ un avversario forte che arriva a Fano da secondo in classifica, una squadra organizzata che viene come noi da un turno infrasettimanale quindi andremo a giocarci la gara cercando come sempre di fare risultato”.


...

L’Alma Juventus Fano 1906 in vista dei due importantissimi match che la vedono impegnata al “Mancini” lancia un’iniziativa rivolta a coloro che nella partita di domenica pomeriggio in programma alle ore 16:30 allo stadio “Mancini” contro la Sambenedettese acquisteranno un biglietto per la Curva granata.



...

Il cielo incerto, i viali svuotati, il pubblico in attesa. Clima delle grandi occasioni, a Fano, per la penultima tappa dell’edizione 2018 della Tirreno-Adriatico, la gara ciclistica dei due mari. Atleti in partenza da Numana, arrivati poi nella Città della Fortuna per il taglio del traguardo e per i festeggiamenti annessi.


...

In attesa di conoscere il destino della prima squadra che, salvo clamorosi colpi di scena, sarà salvezza a tavolino per via del ritiro del Gran Sasso, il week end del Fano Rugby è stato all’insegna degli under con i giovanissimi del Mini Rugy impegnati a Jesi per il 17esimo raggruppamento regionale.


...

Una forma poco definita, come se stesse per sciogliersi. Anche i colori danno l’idea di qualcosa d’incontrollabile. Il soggetto? Un corpo in movimento, sfuggente. È così che Sara Trebbi vede la corsa, come fosse pura energia, cinetica e non. Lei ha immaginato – e realizzato insieme ai suoi compagni della 3^C del Liceo Nolfi Apolloni - il manifesto della prossima edizione della ColleMar-athon, la gara podistica che collega l’entroterra al mare e che è giunta al suo sedicesimo anno.



...

Bici in strada, bici nelle vetrine, bici nelle scuole. Insomma, bici ovunque. Fano si sta trasformando nella città delle due ruote. Quelle senza motore, alimentate soltanto dalla grinta e dal sudore di chi pedala. Lo scenario sta cambiando. Strade asfaltate in tempi record, mostre in allestimento, e poi l’attesa. Quella per un evento ciclistico di portata internazionale, la Tirreno-Adriatico, la cui penultima tappa finirà proprio a Fano nel primo pomeriggio di lunedì 12 marzo. E sarà una festa di sport. Al netto del traffico.





...

Una festa per lo sport, ma anche per Fano. Che però dovrà chiudere un occhio per qualche ora, perché il passaggio della carovana a due ruote comporterà qualche piccolo disagio. L’amministrazione comunale ha voluto giocare d’anticipo, e a più di due settimane dalla tappa Numana-Fano della 53esima Tirreno-Adriatico ha deciso di avvisare i cittadini su come cambierà la viabilità nella giornata di lunedì 12 marzo. Per far sì che sia una festa davvero. E per tutti.