...

Tanti sono stati i cittadini che mercoledì, nella sede del Circolo Albatros di Metaurilia di Fano, hanno partecipato attivamente all’incontro sulla viabilità. Questo dimostra che l’argomento suscita un grande interesse soprattutto in zone, quali Torrette, Ponte Sasso e Metaurilia dove quasi ogni famiglia ha subito gravi incidenti stradali spesso anche mortali.


...

Come avevamo previsto, anche la cosiddetta domenica "ecologica" di ieri - nelle modalità concepite dalla Giunta - si è rivelata completamente inutile. La centralina di Viale Monte Grappa ha registrato un valore di 74 microgrammi per metro cubo (oltre la soglia massima di 50), dopo quattro giorni in cui le polveri sottili si sono mantenute nei limiti di legge, con una media di 37, in condizioni meteorologiche simili.


...

Nonostante il divieto di accesso e circolazione per le auto previsto per domenica 2 febbraio, nell’ambito delle misure di contrasto all’innalzamento delle polveri sottili, l’amministrazione ricorda come sia facile accedere al centro storico anche utilizzando il metrominuto, la mappa con indicati i tempi di percorrenza (a piedi o in bicicletta) da un punto all’altro della città.




...

Come ampiamente previsto, il blocco del traffico per alcune ore della domenica non è servito a nulla, se non a far arrabbiare tanti cittadini, nonostante la pioggia abbia dato una mano. Anche domenica i limiti sono stati superati: è il 16° superamento su 26 giorni di gennaio, mentre l'anno scorso nello stesso periodo di gennaio i superamenti erano stati solo 6. Quello che occorre fare lo si sa da tempo e lo abbiamo ribadito in una mozione che speriamo sia presto approvata e messa in pratica.


...

La giornata di domenica 26 gennaio, durante la quale è stato realizzato in via sperimentale il blocco stradale dell'area più centrale della città, ha registrato un abbassamento delle polveri sottili non irrilevante (da 80 mg/3 a 57 mg/3) ma ad ogni modo insufficiente rispetto all'esigenza di ridurre in modo consistente le PM10, i cui superamenti da inizio anno sono già n.16.


...

In seguito all’allarme da noi lanciato il mese scorso sui livelli record raggiunti dalle polveri sottili nella nostra città, il Sindaco ha promesso di mettersi all’opera ma, come di consueto, ha preferito prendersi un po’ di tempo: tavoli di lavoro con gli assessori, studio dei flussi di traffico e chissà quanto altro ancora.



...

Come fosse Carnevale, ma prima del Carnevale. Le polveri sottili spaventano, e sono i numeri a dirci il perché. I rilevamenti di questo mese – e non solo – dimostrano come lo smog, a Fano, abbia raggiunto livelli preoccupanti. Da qui l’ordinanza firmata venerdì dal sindaco Massimo Seri. Un provvedimento che prevede una limitazione del traffico cittadino che, considerando l’area interessata, risulta analogo a quello tradizionalmente messo in atto durante le domeniche di Carnevale. Anche se questa volta lo stop alle auto riguarderà le due domeniche che precedono la prima sfilata del 2020.