...

Sui giovani non sempre corrono giudizi lusinghieri ma, in numero ben maggiore di quanto di pensi, c’è anche una gioventù coscienziosa ed attenta ai propri doveri. Agli studenti marchigiani meritevoli reca il suo sostegno il Pio Sodalizio dei Piceni in Roma con la annuale assegnazione, previo concorso, di borse di studio.



...

“Chiederò al direttore dell’ufficio scolastico regionale e finanche al ministro dell’istruzione – dichiara Federico Talè – di intervenire immediatamente per risolvere una situazione che ha dell’assurdo: l’impossibilità di iscriversi a scuola per la scelta immotivata e ingiustificata di non ampliare il numero delle classi”.


...

17 sono gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite dell'Agenda 2030, sottoscritta nel 2015 dai leader mondiali di tutti i Paesi per porre il mondo sul sentiero della sostenibilità e realizzare un cambiamento dei modelli economici, sociali e ambientali senza il quale il presente e il futuro di questa e delle prossime generazioni sono a rischio.


...

Dal 6 al 9 maggio scorso, la sezione Arti Figurative ha partecipato all’ormai consueto premio Eleanor Wortington riservato ai licei artistici presso il Collegio Raffaello di Urbino. Il premio istituito dalla Fondazione Eleanor Wartihington e dal Liceo Artistico Scuola del Libro di Urbino, è giunto alla sua undicesima edizione.


...

Nell’aula magna dell’ Istituto Scolastico “Matteo Nuti” di Fano, di fronte ad una attenta platea di studenti delle classi medie, il Presidente del Panathlon Club di Fano Fabrizio Tito ha illustrato i contenuti delle “Carte etiche” del Panathlon International, soffermandosi in particolare sulla “Carta dei diritti del ragazzo nello sport” e sulla “Carta del Fair Play”.







Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...



...

L’8 maggio si terrà la quinta edizione italiana della Corsa contro la Fame, un evento didattico, sportivo e solidale pensato da Azione contro la Fame per i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado e delle superiori. Coinvolte 303 scuole su tutto il territorio italiano e 12 nelle Marche: saranno ben 2.510 gli studenti marchigiani impegnati a costruire un mondo libero dalla Fame a Fabriano, Fano, Montegranaro, Cagli, Monte S. Giusto, Serra S. Quirico, Monteprandone, S. Ginesio, Belforte del Chienti e Pieve Torina.


...

Ha destato scalpore il contrattempo avvenuto giovedì mattina nel parcheggio del cimitero di Fano. Ben tre classi della scuola media Padalino – per un totale di 65 studenti più gli accompagnatori - erano infatti pronti a partire in pullman alla volta di Urbino. Ma la gita è stata rimandata di qualche ora, dopo che l’autista è risultato positivo all’alcol test. Provocando l’ira di diversi genitori.





...

Dal 1996 il 21 Marzo si celebra la “Giornata della memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”. Promossa dal MIUR in collaborazione con l’Associazione “Libera”, è rivolta anzitutto alle scuole di ogni ordine e grado e ai tanti cittadini che si stringeranno intorno al dolore dei familiari delle vittime delle mafie, per ricordare il loro sacrificio della vita e per creare in tutto il Paese una memoria responsabile e condivisa, che dal ricordo può generare nel presente impegno e giustizia quotidiana.


...

In riferimento all’Evento « Pianeta terra » del 15 Marzo, gli alunni delle classi 2^ della scuola secondaria di I grado « G. Padalino » organizzeranno, con i docenti accompagnatori, un FLASH MOB lungo i giardini di Piazza Amiani sul tema dello stesso evento. Gli alunni parteciperanno a gruppi ogni 30 minuti dalle h. 9,00 alle h. 12,30.


...

Il lavoro si fa sempre più pressante. In molti casi gli orari sono saltati, e il tempo libero sembra ormai un'utopia. A rimetterci, spesso, è la famiglia. I momenti di condivisione si sono fatti sempre più radi, e spesso gestire i figli più piccoli è diventato un problema. Ora il Comune di Fano prova a metterci una pezza. Come? Aumentando di due ore al giorno il servizio offerto dalle strutture educative dedicate ai bambini tra 0 e 6 anni. Ed è tutto gratis.