...

Sono 23 le candidate e i candidati della lista In Comune che si sono presentati alla stampa: per il 60% di loro è la prima esperienza di candidatura per una competizione elettorale, il 44% sono donne e il 56% uomini, una candidata – Ilena Gava – è espressione della comunità rumena e un candidato – Pietro Sanesi – è espressione della comunità musulmana.


...

“Questa guerra che ha colpito innocenti, bimbi, vecchi, donne”. Il 22 Marzo 1983 moriva - a causa delle ferite riportate dopo un'imboscata subita presso l'aeroporto di Beirut - il fanese Filippo Montesi, marò di leva del Battaglione “San Marco”. La nostra comunità ha negli anni mantenuto vivo il ricordo di Filippo Montesi – impegnato con il suo reparto nella missione di pace ITALCON “Libano 2” - grazie all'intitolazione della scuola primaria di Sant'Orso alla sua figura.


...

Mi sarebbe piaciuto che almeno oggi le provocazioni politiche di piccolo cabotaggio avessero lasciato il passo a un messaggio più importante, che dovrebbe metterci tutti insieme per gli stessi obiettivi, con la politica rispettosamente in ascolto – come ho inteso fare questa mattina in Piazza xx Settembre – di una nuova generazione che chiede proprio alla politica responsabilità e impegno per la salvaguarda dell'ambiente.


...

Il lavoro si fa sempre più pressante. In molti casi gli orari sono saltati, e il tempo libero sembra ormai un'utopia. A rimetterci, spesso, è la famiglia. I momenti di condivisione si sono fatti sempre più radi, e spesso gestire i figli più piccoli è diventato un problema. Ora il Comune di Fano prova a metterci una pezza. Come? Aumentando di due ore al giorno il servizio offerto dalle strutture educative dedicate ai bambini tra 0 e 6 anni. Ed è tutto gratis.


...

L'anello di congiunzione tra i cittadini e il Comune, nel tentativo di colmare il vuoto lasciato dalle circoscrizioni. Sono i consigli di quartiere promossi dalla giunta Fanese è già presentati al consiglio comunale. Saranno sei, e la loro funzione sarà duplice: consultiva e propositiva. Quanto costa istituirlì? Dai 40 ai 50mila euro, e questo ha già scosso gli animi dei grillini.



...

Arrivano al terzo giorno le attività di pulizia e manutenzione nel Canale Albani: completata nella giornata di ieri - con l’intervento di personale specializzato - il recupero della fauna ittica, mercoledì sono iniziati gli interventi all’interno dell’alveo con i mezzi meccanici per il recupero degli alberi collocati sulle rive che ieri sono stati abbattuti – sulla base di uno studio agronomico - e per le successive potature.


...

Completamente asciutto. Senza i suoi “inquilini”, e con un numero di alberi destinato a diminuire. Ecco come si presenterà Canale Albani dal prossimo lunedì. Un corso d’acqua, ma senz’acqua. Tutto questo sarà dovuto ai lavori di pulizia e manutenzione dell’alveo, che si protrarranno per quattro settimane. In più, si provvederà alla manutenzione degli argini e – appunto – all’abbattimento di diverse piante. Il costo complessivo? Settantamila euro.