...

Prima l’escavatore gli si è ribaltato addosso, poi gli ha schiacciato una gamba. Lo sfortunato protagonista della vicenda è un uomo di Castelvecchio (Monte Porzio). Stava cercando di sradicare una pianta dal terreno, poi l’incidente che ha reso necessario l’intervento dell’eliambulanza.


...

Schianto fatale all’uscita della superstrada. Era quasi mezzanotte quando un motociclista di 24 anni si è scontrato con un’auto. L’impatto è stato così violento da non lasciargli scampo. È successo a Calcinelli (Colli al Metauro). Illeso – ma in stato di shock - il conducente della vettura.


...

Un furgone - appartenente a un’impresa edile - è stato avvolto delle fiamme distruggendosi completamente. È successo in viale della Vittoria, a Mondavio, in una notte all’insegna dello spavento: non lontano dall’incendio, infatti, si trovano anche dei giardini pubblici.


...

Una figura semidistesa e una in piedi. Lo sguardo fisso, pressoché obbligato: d’altronde sono “soltanto” sculture. Non si trovano dentro un museo, ma in due dei luoghi più animati della città: Piazza XX Settembre e l’Anfiteatro Rastatt. Sono l’anteprima di una mostra di prossima inaugurazione, opere d’arte a cielo aperto sotto gli occhi di curiosi, passanti, turisti.


...

Niente tuffi, niente bagni. Insomma, nessuno tocchi l’acqua di Sassonia. Lo impone un altro divieto di balneazione, in vigore fino a venerdì. Salvo proroghe. Si attendono i risultati degli ultimi rilevamenti dell’Arpam. Dita incrociate fino ad allora. E gli scolmatori? Non sono ancora operativi.



...

Una pista a sezione variabile, con conseguente salvaguardia dei pioppi. L’amministrazione comunale ha recepito le richieste delle associazioni ambientaliste fanesi. Ha modificato il progetto per la ciclabile interquartieri-Arzilla, ed è pronta a portarlo in consiglio comunale per l’approvazione. Una novità che tutela gli alberi presenti, ma che rappresenta anche un risparmio.



...

Prima ha perso il controllo dell’auto, poi lo schianto contro la colonnina del self-service. È successo nella prima mattinata di lunedì 16 luglio, sulla Strada Nazionale Adriatica Nord, all’altezza del quartiere Gimarra. Protagonista dell’incidente un 30enne fanese, che dopo lo schianto è stato condotto all’ospedale Santa Croce in stato di shock.


...

In giro per il centro di Fano su una sedia a rotelle. È questa l'iniziativa, La Skarrozzata, in programma per venerdì 20 luglio volta a sensibilizzare l'amministrazione e la cittadinanza sulle difficoltà per un disabile di muoversi di fronte alle barriere architettoniche.


...

Il fiume biancoazzurro della fazione del delfino. I colori e le coreografie di un corteo interminabile. Le musiche epiche. La voce profonda e rassicurante di Massimo Foghetti. E poi lei, la corsa delle bighe. Non manca niente tra le dirette video trasmesse sulla pagina Facebook di Vivere Fano. Ve le proponiamo di seguito in ordine cronologico, per rivivere l’emozionante domenica di Fanum Fortunae – Fano dei Cesari 2018.


Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
...

Un’abitazione alla malora. Al suo interno una famiglia che viveva da tempo in condizioni igienico-sanitarie ben al di sotto della soglia di tolleranza. Si tratta di una casa di Centinarola per la quale il sindaco di Fano Massimo Seri ha firmato un’ordinanza di ripristino della vivibilità, a cui si è poi dato esecuzione in coordinamento con il tribunale. Nell'abitazione dimoravano quattro persone, che sono state così costrette a lasciare l’immobile.


...

La cosa più bella è che per lui la Fano dei Cesari è una vera novità. La cosa che di certo non si aspetta è di essere il soggetto della foto vincitrice dell'ultimo round di #VIVEREFANUM, il concorso fotografico ideato dalla nostra redazione in occasione della settimana romana. Nome in codice: "Arthur". Lo scatto è di suo padre, Werter Orazietti.


...

Tre villette in sei ore. Sono quelle prese di mira dai ladri nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 luglio a Monteciappellano (Mondolfo). In nessuno di questi casi i malviventi sono riusciti ad andare a segno, ma cresce l’allerta per le abitazioni non inserite all’interno di un vero e proprio centro abitato.



...

Chiamatela “la bella Giulia”. Perché è stata lei a sbancare il primo concorso di bellezza della nuova Fano dei Cesari. Durante la serata di venerdì 13 luglio ha sfilato in passerella insieme ad altre diciotto aspiranti miss, tutte rigorosamente in edizione romana. Decise anche le giovani rappresentanti delle diverse fazioni in gara.


...

Un’auto ha urtato violentemente una donna scaraventandola a terra. È successo a San Lorenzo in Campo nella mattinata di sabato 14 luglio, poco dopo le 8 30. Necessari l’intervento dell’eliambulanza e il trasporto all’ospedale regionale di Torrette di Ancona.




...

Dicevano di non aver mai visto una cosa così, e di avere ancora i brividi. Parole degli spettatori presenti al Pincio nella serata di sabato 14 luglio, vigilia del gran finale della Fano dei Cesari 2018. Merito soprattutto dell'emozionante spettacolo “Tra Rito e Mito: I Fuochi Sacri”, a cura del gruppo storico Colonia Iulia Fanestris, un mix di epicità, mitologia, danza e giochi col fuoco di un livello tale che definirli così non rende loro giustizia.


...

Ha accusato forti dolori allo stomaco e poi è caduta. Allertati i soccorsi per una donna di 84 anni di Mondolfo. La signora era in casa quando è stata colpita dal malore. Per soccorrerla, lì nella sua abitazione di via Gramsci, è giunta sul posto un'ambulanza da Pesaro.




...

“Non è un paese per vecchi”, recitava un film di una decina di anni fa. “È una città per bambini”, sembrano invece dire dall’amministrazione comunale fanese. E non soltanto per via dei tanti progetti pensati per i più piccoli, ma per certe iniziative concrete e tuttora in corso d’opera. In quattro quartieri di Fano, infatti, si sta procedendo alla riqualificazione delle aree verdi destinate ai bambini. Nuovi giochi, nuove panchine, nuovo tutto. E di fianco al “patibolo” della Sassonia ci sarà pure una nave pirata.


...

Aumentano i minori sotto la lente d’ingrandimento dei servizi sociali. E, con loro, gli investimenti per il sostegno e l’ascolto. L’assessorato ai servizi sociali del Comune di Fano non si è fatto trovare impreparato di fronte all’acuirsi dell’emergenza. Per questo ha indetto un bando per incrementare le attività educative e gli spazi per un confronto costruttivo. Grande attenzione anche per i minori disabili: +150mila euro d’investimenti rispetto a due anni fa.



...

Ultimissimi giorni per godere delle bellissime foto di Adriano Gamberini. Il fotografo - adottivo di Roncosambaccio – terrà esposti i suoi splendidi scatti ancora per tutto il weekend. La sua mostra a Palazzo Bracci Pagani (Corso Matteotti, Fano), terminerà infatti domenica 15 luglio. Nel frattempo si registra un grandissimo successo di pubblico.




...

Il terremoto. Raccontato dal giorno dopo le scosse, con i riflettori puntati lì dove dovrebbero stare. Non sui freddi numeri, ma sul calore degli uomini e delle donne. Parla di questo il nuovo libro del giovane scrittore e reporter fanese Matthias Canapini – dal titolo “Il passo dell’acero rosso. Alberi, pecore e macerie” -, presentato mercoledì 11 luglio al Bastione Sangallo. Vivere Fano vi propone il video integrale dell’incontro.


...

Forse si è spinto troppo a lato della strada. Quel che è certo è che un automobilista di 60 anni ha “toccato” la base di una pianta, poi la sua auto si è rovesciata adagiandosi su un fianco. È successo a Fano. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche vigili del fuoco, polizia locale e un carro attrezzi.


...

Si apre il sipario su #VIVEREFANUM, il contest fotografico di Vivere Fano pensato per celebrare l’evento più atteso dell’anno. Ogni giorno - fino a lunedì 16 luglio - una foto “apparsa” su Facebook verrà selezionata dalla redazione e pubblicata proprio qui, sul nostro sito. Il soggetto? Ovviamente la Fano dei Cesari. Si comincia con il bello scatto di Francesca Natalizi. Scopri come partecipare.


...

Prima aveva perso il controllo del bolide a due ruote, poi la rovinosa caduta a terra. Infine, la paura. La sera del 10 luglio Marco Talamelli è stato protagonista di un brutto incidente con la sua moto. Le sue condizioni sono stabili. È il padre a farlo sapere, direttamente su Facebook.


...

La prima premessa è che, sì, si scrive “Lupin”. La seconda è che non si tratta di uno scherzo. Lo dicono i fatti, vale a dire l’arresto di cinque albanesi responsabili di furti e rapine in svariate abitazioni delle Marche e della Romagna. Una vera e proprio banda sgominata dai carabinieri di Fano in collaborazione con i colleghi di Riccione. Il capo della cricca si faceva chiamare proprio Lupen. Emulando e storpiando - forse per sbaglio - il nome del ben più famoso e “arsenio” ladro protagonista di romanzi, film, fumetti e cartoni animati.


...

Stesso appartamento, stesso inganno, stesso modus operandi. A Sassonia si registra una nuova truffa ai danni di aspiranti vacanzieri che vorrebbero alloggiare nel lungomare di Fano. Persone ignare di tutto, che prima pagano l’acconto e poi scoprono che la casa è già abitata dal suo reale – e innocente – proprietario. Il quale nulla c’entra con la truffa, e di certo non intende ricevere “ospiti”.