...

Anche se li porta decisamente bene, quello che si svolgerà nei giorni 16, 17, 18, e 19 agosto, è uno degli eventi più longevi del panorama fanese. Stiamo parlando de “La Festa del Mare” di Ponte Sasso, evento organizzato dall’Unione Sportiva Pontesasso, con il patrocinio dell’amministrazione comunale e il supporto della Proloco di Fano, che quest’anno celebra i 40 anni di vita dalla sua prima edizione.



...

Stava uscendo da un parcheggio. Indietreggiando con la sua auto ha però urtato un bimbo di tre anni che stava giocando vicino alla strada. Lo ha colpito alle gambe, facendo volare via i suoi giochi. Un gesto accidentale, ma potenzialmente drammatico. Sceso dalla vettura, l’uomo si è subito messo a disposizione per prestare soccorso al bambino. Ma i passanti non gliel’hanno fatta passare liscia, tra insulti e pugni in faccia.


...

Torna la Marotta Summer Competition, già alla terza edizione. Torna l’appuntamento con i super atleti del Crossfit a Ponte Sasso. Tutto è pronto per il ritorno della Marotta Summer Competition, competizione nazionale di crossift che il 6 e 7 luglio vedrà impegnati team da tutta Italia a Ponte Sasso, presso il Centro Sociale omonimo.


...

Tutto è pronto per il ritorno della Marotta Summer Competition, competizione nazionale di crossift che il 6 e 7 luglio vedrà impegnati team da tutta Italia a Ponte Sasso, presso il Centro Sociale omonimo. E’ solo la terza edizione ed già a tutti gli effetti si sta prendendo il suo spazio nelle competizioni italiane più importanti del suo genere. La gara è a unica categoria scaled (amatori) e quest’anno si è reso necessario un cambio di location in corsa: dapprima prevista presso il lungomare di Marotta, ma data l’altissima affluenza di atleti (ben 130 tra uomini e donne) ha costretto gli organizzatori a spostarsi a Ponte Sasso, per poter offrire una location migliore per lo svolgersi delle gare e tutti i servizi necessari per un evento di tale livello.


...

In tanti, martedì pomeriggio, hanno notato l’eliambulanza atterrata un po’ più a nord di Marotta. Il mezzo di soccorso, attivato soltanto nei casi più gravi, è venuto a Ponte Sasso per soccorrere un bambino di dieci anni che aveva appena battuto la testa dopo essersi tuffato dal pedalò. L’acqua era ancora troppo bassa, rendendo il gesto del bimbo davvero pericoloso.