...

La nostra provincia, la provincia di Pesaro-Urbino, la più colpita dal flagello del coronavirus, con 273 decessi ovvero il 60% di tutta la regione (Dati Gores di lunedì sera) e con il 44% dei positivi purtroppo continua ad essere abbandonata a se stessa


...

La Lega Provinciale Pesaro-Urbino alla luce dell’ordinanza n.658 del Consiglio dei Ministri pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 29/03/2020, che destina 400 milioni di euro ai comuni per misure urgenti di solidarietà alimentare, comunica la più totale disponibilità a collaborare con tutte le giunte comunali della provincia, per dare il proprio contributo circa la redazione del regolamento che determinerà i criteri di assegnazione degli aiuti economici.






...

Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria che sta gravando in maniera significativa anche sul quadro economico della nostra città, la Lega chiede che l’amministrazione comunale provveda per le sue competenze ad intervenire immediatamente con le seguenti misure di sostegno.





...

Il Partito Comunista Italiano di Pesaro-Urbino giudica singolare e incomprensibile il fatto che i centri commerciali di Fano e Pesaro, Rossini Center, Centro Miralfiore e Fano Center, continuino a restare aperti nei giorni festivi anche in questo frangente.








...

Il triunvirato formato dal Vice presidente del consiglio regionale del PD Minardi, dal suo collega Consigliere Regionale Traversini e dal Sindaco di Fano Massimo Seri si espone a tal punto di volerci far credere di essere i salvatori della nostra sanità mentre invece ne sono gli autori nonché complici della sua distruzione. Così esordisce la Nuova Fano che risponde agli esponenti del PD e al Sindaco Massimo Seri.




...

Fermate i parcheggi a pagamento in zona Porto! Si convochino subito le attività della zona mare con un’assemblea pubblica! A tornare a chiedere una retromarcia dell’amministrazione comunale è la Lega, prima e unica forza politica che si è opposta a dicembre del 2019 quando uscì la notizia dei 400 stalli a pagamento in più, in tutta la zona mare e nei pressi del centro storico.


...

Nella giornata di mercoledì, l’Ufficio di Presidenza ha accolto la richiesta di discutere con urgenza la nostra mozione per liberare Fano dalle auto e dal traffico di attraversamento che assedia la nostra città, già presentata ai cittadini in un recente incontro molto partecipato a Metaurilia, che verrà presto replicato in altri quartieri.






...

In pompa magna, il sindaco di Colli al Metauro Stefano Aguzzi presenta insieme al gotha del Partito Democratico provinciale e della sinistra ovvero, Ceriscioli, Biancani, Minardi e Seri, un progetto di ciclovia adiacente al sedime ferroviario Fano-Urbino.


...

“Apprendo e rimango sorpreso del comunicato firmato Lega Fano per vari motivi: 1)Il progetto presentato giovedì dalla Regione Marche sulla Ciclovia Metauro è stato redatto come elemento di mobilità integrata e sostenibile che non interferirà in alcun modo con la linea ferroviaria dismessa perché corre parallelamente ai binari, tanto che è stato richiesto ed ottenuto un parere positivo di Ferrovie dello Stato per la sua realizzazione.



...

Tanti sono stati i cittadini che mercoledì, nella sede del Circolo Albatros di Metaurilia di Fano, hanno partecipato attivamente all’incontro sulla viabilità. Questo dimostra che l’argomento suscita un grande interesse soprattutto in zone, quali Torrette, Ponte Sasso e Metaurilia dove quasi ogni famiglia ha subito gravi incidenti stradali spesso anche mortali.


...

Sta diventando una partita a ping-pong quella ‘giocata’ dall’ex consigliere di Forza Italia Stefano Mirisola e Cora Fattori, che invece in consiglio comunale ci si è seduta dopo le ultime elezioni come esponente della lista ‘Insieme è Meglio’. Il loro si sta infatti trasformando in un botta e risposta a mezzo stampa. L’oggetto della controversia? Ancora una volta il Carnevale.


...

Dopo le toccanti commemorazioni in occasione del Giorno del Ricordo, la Lega Provinciale Pesaro-Urbino, accoglie con totale condivisione la lettera ai sindaci marchigiani del Coordinatore Regionale Lega Marche Sen. Paolo Arrigoni, affinché si adoperino in ogni Comune per istituire una via, una piazza o un parco pubblico intitolato alla memoria dei Martiri delle Foibe.


...

L’arrivo del personale al Commissariato di Fano è sempre una buona notizia ed è di estremo bisogno. Però c’è poco da esultare, riferito al Deputato Rossini dei Cinque Stelle, perché è da qualche anno che si sta gridando aiuto per alleviare le sofferenze del nostro Commissariato e purtroppo anche in questa occasione si grida vittoria mettendo una toppa in uno squarcio che ogni anno è sempre più grande.


...

No assoluto alla realizzazione del digestore a Barchi”. E' perentorio il consigliere regionale Federico Talè, che riferendosi all'impianto da 40mila tonnellate progettato dalla Feronia srl definisce “assurdo aver preso in considerazione questo sito. Un'area verde a pochissima distanza da ben tre centri abitati: Barchi, Orciano e Mondavio, con l’istituto comprensivo 'Giò Pomodoro', due asili nido e diversi plessi scolastici.


...

Fulmineo botta e risposta tra maggioranza e opposizione alla vigilia di un consiglio comunale che si preannuncia infuocato. Al centro dello scontro la mozione urgente sul digestore a firma Carla Luzi (In Comune), già approvata con il benestare della presidente del consiglio Carla Cecchetelli, ora definitivamente nel mirino della minoranza dopo la presunta assemblea irregolare dello scorso dicembre.


...

Colgo con piacere le osservazioni uscite ieri sulla stampa a nome di un esercente del centro storico (qui i dettagli). Non perché io le condivida ma perché danno la possibilità di spiegare meglio il mio pensiero e il mio ruolo. Non sono più una semplice cittadina che ama il carnevale e ammira estasiata i carri allegorici, ora faccio parte dell'amministrazione nel ruolo di consigliera comunale e presidente della commissione bilancio, e questi ruoli comportano onori ma soprattutto oneri.


...

Una volta, per dei toni così accesi, si sarebbe dovuto aspettare il consiglio comunale. Oggi, invece, il fuoco incrociato comincia già alla vigilia dell’assemblea. A circa ventiquattr’ore dalla prossima seduta, infatti, le opposizioni hanno fatto fronte comune contro la decisione della maggioranza di presentare una mozione urgente per assicurarsi che giovedì, tutti insieme, si parli di digestore. Una mossa fatta per accelerare i tempi, ma che Lega, M5S e Fano Città Ideale - sulla scia anche dell'ex consigliere Davide Delvecchio - non hanno affatto gradito. Al punto da voler avviare l’iter per far ‘cadere’ la presidente del consiglio comunale Carla Cecchetelli.