Dato che sono stato chiamato direttamente in causa rispondo. Quando feci notare l'aumento dello stipendio degli assessori (aumento dovuto alle indennità di carica più alte volutamente richieste e approvate dalla giunta Barbieri stessa), nello scorso luglio, e che avrebbe comportato un aumento delle spese, dissero, anche allora, che erano "cifre strampalate".


È iniziata la stagione congressuale del Partito democratico per l’elezione del Segretario nazionale anche nei circoli della provincia di Pesaro e Urbino.


La maggioranza di centro sinistra ha bocciato la mozione presentata dal consigliere di Forza Italia Stefano Mirisola “Basta ai parcheggiatori abusivi amici di Bello Figo”.


La vera faccia di chi mal amministra questa città si è palesata ieri sera durante il consiglio comunale sulla mozione del Consigliere Stefano Mirisola sulla proposta contro gli abusivi dei parcheggi. Non si può da un lato parlare di rinascita della città con l’hastag burla #fanocresce e accettare il degrado che ormai impera in ogni angolo della città, difendendo chi è indifendibile.


Giovedì mattina Sinistra Unita ha protocollato un'interrogazione per sapere il reale stato del sedime ferroviario della Fano Urbino che insiste sul territorio di Fano. Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per le opere compensative della terza corsia autostradale e sembra che questi lavori abbiano rovinato i vecchi binari.


Il Movimento 5 Stelle di Fano organizza, ogni lunedì sera, in via Nolfi 120, una riunione aperta a tutti i cittadini per discutere sulle principali problematiche della nostra città e sulle azioni da intraprendere all’interno del Consiglio Comunale da parte dei nostri tre Consiglieri: Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri e Giovanni Fontana.


Ormai si gioca a carte scoperte: abbiamo già abbondantemente illustrato le pesanti condizioni che i cittadini fanesi dovranno sopportare se proprio saranno intenzionati a veder realizzato a tutti i costi il nuovo impianto natatorio che la nostra città merita da decenni. Volete la piscina?


La rappresentazione caricaturale che il consigliere Mirisola propone del dibattito sviluppatosi in Consiglio comunale sulla mozione di Forza Italia sobriamente intitolata “Basta ai parcheggiatori abusivi amici di Bello Figo” (sic!) è stucchevole e a tratti imbarazzante.


I sottoscritti Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri e Giovanni Fontana, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle – Fano,


Dopo l'approvazione del bilancio di previsione 2017 avvenuta durante il Consiglio comunale del 7 Marzo 2017, intervengono i Consiglieri PD Lucchetti e Silvestrini, denunciando una palese incoerenza dell'esecutivo targato Barbieri e Diotallevi, distante anni luce dalle promesse fatte in campagna elettorale e dalle posizioni assunte quando erano entrambi in minoranza. '


In occasione della giornata mondiale dell’acqua (22 Marzo) istituita dalla Nazioni Unite, l’Amministrazione Comunale di Mondolfo ha fatto installare sulle casette dell’acqua “Fonte Alma” di Marotta, Mondolfo e Piano Marina tre bacheche all’interno delle quali sono state affisse le analisi dettagliate e complete dell’acqua erogata, analisi che verranno aggiornate periodicamente.


Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...

Sinistra Unita, nel 2010, aveva presentato una mozione in cui si chiedeva al Comune di Fano di istituire un registro comunale per la raccolta e la conservazione delle dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario.


“La libertà di opinione è sacra…ma la matematica non è un’opinione !”. Cosi Carlo Diotallevi Vice Sindaco e Assessore al Bilancio risponde per le rime al Comitato cittadino mondolfese che in una nota stampa aveva affermato che con il Bilancio appena approvato dall’Amministrazione Barbieri la “pressione fiscale sarà maggiore” e che “la diminuzione del trasferimento di fondi regionali e statali, si compensa con la previsione dell’aumento delle entrate derivanti dalle imposte comunali: i cittadini soliti tartassati, quelli a reddito fisso, le partite IVA.”


I sottoscritti Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri e Giovanni Fontana, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle – Fano,


Una bella squadra con entusiasmo e passione quella di Progetto Fano. Desidero ringraziare ad Alberto Santorelli che si é dimesso per nuovi impegni professionali facilitando il rilancio di Progetto Fano per il suo senso delle istituzioni. Infatti quando per una crescita professionale fuori dalla città si ha il coraggio di lasciare ad altri si dimostra altruismo e senso delle istituzioni non comuni.


Ho sempre apprezzato l’impegno dei giovani ,ma non ho mai condiviso l'arroganza, la presunzione e peggio ancora le bugie. Sono convinto, e ho sostenuto anche in questa tornata, che vada rispettato il risultato elettorale e che debba essere dato il tempo per prendere visione della macchina amministrativa e per avviare le promesse fatte in campagna elettorale.


Le donne e gli uomini di Sinistra Unita si sono sempre confrontati con il proprio tempo. Questo nostro tempo è un tempo di flussi migratori che non si possono fermare perché orribili, terribili sono le condizioni di chi vive in altri luoghi della terra.


Forza Italia ha in mente un'idea concreta e diversa della città dove l'amministrazione dia priorità al diritto alla sicurezza e al diritto alla casa.


E’ stato presentato presso la sede del Pd di Fano, sabato mattina, il Comitato provinciale di Pesaro-Urbino a sostegno della mozione “Unire l’Italia, unire il Pd” che, insieme alle altre, sarà presentata nei circoli dal 20 marzo al 2 aprile, nell’ambito del Congresso del partito.


Sono stati circa 150 gli organizzatori di kermesse, rappresentanti di istituzioni, enti e stakeholder del comparto che sabato 18 marzo, dalle 9 alle 13, hanno gremito la sala Verdi del Teatro della Fortuna per “Turismo, eventi e manifestazioni”, l’ultima delle 3 tappe del percorso “Strategie e strumenti per lo sviluppo turistico della città” promosso dall’Assessorato alla Cultura e Turismo di Fano.


Il Movimento 5 Stelle commenta in questo modo le recenti dichiarazioni della giunta Barbieri sul progetto di chiusura del passaggio a livello: La questione passaggio a livello a nostro parere è stata gestita male fin dall’origine dell’insediamento della “nuova” maggioranza.


I sottoscritti Davide Delvecchio UDC, Marianna Magrini e Alberto Santorelli di Progetto Fano, Consiglieri Comunali, ai sensi dell’art. 34 titolo III del regolamento di organizzazione e funzionamento del Consiglio Comunale, presentano la seguente interrogazione:


Si terrà presso l'Aeroporto di Fano, venerdì 31 marzo prossimo, nel pomeriggio, l'evento di apertura della campagna adesioni di Noi Città e Noi Giovani, le liste civiche che contribuirono alla candidatura prima e alla elezione del sindaco Massimo Seri.


“Abbiamo definito il coordinamento regionale, i coordinamenti provinciali, i rappresentanti nelle Commissioni ed i referenti della mozione Orlando nelle Marche. Si tratta di un'ottima squadra che, insieme ai tanti compagni e alle tante amiche che ci stanno sostenendo, porterà avanti una campagna appassionata di ascolto e confronto, come merita il nostro congresso”.


Abbiamo già portato alla luce una delle gravi implicazioni dell’accordo preliminare stipulato dal nostro Sindaco con Fondazione Carifano e Fondo Cives, che prevede la cessione della residenza “Don Paolo Tonucci” in cambio della realizzazione della nuova piscina.


Una bella notizia arriva dal governo nazionale che nella giornata di ieri ha approvato il decreto con la ripartizione degli spazi di patto verticale nazionale elargendo a diversi comuni della Provincia di Pesaro-Urbino risorse per investimenti in deroga ai vincoli di bilancio.


Una bella notizia per Cartoceto che si vede riconosciuta la possibilità di spesa nel 2017 per 167 mila euro, per la conclusione dei lavori della nuova scuola dell’infanzia di Lucrezia, e per 151 mila euro con cui proseguire ulteriormente la messa in sicurezza e la ricostruzione delle mura urbiche del capoluogo.


Un nuovo progetto per la sinistra non può non avere quale orizzonte la costruzione di una Europa politica, più attenta alle necessità delle persone e in grado di coniugare democrazia, sviluppo economico e protezione sociale. Sarà questo il tema dell’incontro “Europa-Italia.


Nell'ultimo Consiglio Comunale come Noi Giovani abbiamo presentato un'interrogazione sulla questione dei profughi che dovrebbero essere ospitati in zona Pontesasso.


Martedì 14 marzo 2017 il Consiglio Comunale di Fano ha approvato all'unanimità la delibera per l'adozione definitiva della variante al Piano Regolatore Generale che permetterà la realizzazione del tanto desiderato Parco Urbano nella zona dell'ex campo d'aviazione.


Si è votata in consiglio comunale, all'unanimità, la costituzione della Commissione speciale di indagine sulla questione Aereoporto.


Nel consiglio comunale di martedì 14 marzo è stato approvato all'unanimità l'ordine del giorno sulla fusione della Cassa di Risparmio di Fano, presentato dal Partito democratico, in cui si chiede al gruppo Creval di tutelare i livelli occupazionali e di erogazione del credito alle attività del territorio, dopo il processo di fusione avvenuto a novembre 2016, portando, dopo ben 173 anni, alla perdita dell'autonomia da parte della principale banca della nostra città.


Gent.mi, il Comune di Fano ha partecipato al questionario nazionale di valutazione del menù nelle mense scolastiche istituito dal sito di FOODINSIDER.


Leggiamo e comprendiamo il post del consigliere Hadar Omiccioli del M5S, amareggiato per la sconfitta politica e la mancata nomina a presidente della commissione di indagine sulla società Fanum Fortunae, ma questo non lo autorizza ad un intervento scomposto e infamante nei confronti degli ex amministratori.


Trovo abbastanza buffa e divertente la polemica che i consiglieri comunali di centrodestra Delvecchio, Magrini e Santorelli provano a sviluppare in relazione all'intitolazione di una via cittadina alla figura di Alexander Dubcek, a cui sono dedicate piazze e strade in tutte le principali città italiane ed europee.