...

Fissata la Conferenza dei Sindaci dal Presidente Gambini per la data di lunedi 21 maggio ore 9,30, ed annunciata la presentazione del documento da parte di un gruppo ristretto di Sindaci, delegati dall’ultima Conferenza del 14 dicembre 2017, per addivenire ad un “accordo condiviso” ,veniamo a sapere che l’accordo che Gambini presentera’ il 21 maggio al plenum dei 52 sindaci non e’, ad oggi, affatto condiviso e corredato da firma di delegati.


...

Dopo il video apparso sui social in cui un cittadino fanese ha espresso la sua indignazione per il comportamento tenuto dall’amministrazione comunale nei suoi confronti (per 4 cm di erbetta davanti casa), il Sindaco con una conferenza stampa ha ripreso il cittadino intimandogli di chiedere scusa pubblicamente, minacciandolo di denunciarlo pubblicamente per aver (a suo dire) insultato il corpo di Polizia Municipale (quando in realtà dal video si evince bene che l’eventuale insulto non è verso la Polizia Locale).


...

Eppur (ci) si muove … sul percorso misto Arzilla-Paleotta, in mezzo alla natura, tra belle alberature, in un bel paesaggio rurale. Peccato che con il nuovo progetto di pista ciclabile si vogliano abbattere numerosi e imponenti pioppi e fare una striscia di asfalto del tutto sovrastimata rispetto al flusso di persone e alla percorribilità del tratto.


...

Le ingiurie rivolte sui social all'indirizzo del Corpo di Polizia Municipale di Fano e del suo Vice Comandante Di Quirico sono certamente inaccettabili. Una cosa è infatti il legittimo diritto di critica, anche aspra, altra è il gratuito ricorso a insulti e contumelie, offensivi del decoro e dell'onore di un Corpo di Polizia che opera a servizio dell'intera comunità cittadina.




...

Ormai è chiaro Fano è destinata ad essere non solo la frazione di Pesaro ma anche terreno fertile da destinare a tutto ciò che altri non vogliono. Questa è la grande responsabilità del Sindaco Seri e della sua Amministrazione a forte trazione PD .


...

Martedì sera il Consiglio comunale ha approvato a maggioranza la mozione di Sinistra Unita con la quale si impegna l’Amministrazione comunale di Fano a mantenere Aset SPA in mano completamente pubblica perseguendo in ogni sede istituzionale e politica la difesa del modello in house, a rifiutando di prendere in considerazione ogni piano di cessione di Aset SPA, sia tramite alienazione di tutte o parte delle azioni, sia tramite ipotesi di fusione per incorporazione con società prive del requisito "in house" mantenendo in capo al Comune di Fano le prerogative assolute di direzione e controllo sui servizi pubblici della città e del territorio di riferimento.



...

Come Consiglieri Comunali, Delvecchio UDC, Tarsi Fano Città Ideale, Serfilippi La Tua Fano, Mirisola Forza Italia, Magrini e Ilari Progetto Fano, siamo soddisfatti che si arrivi al termine dell’iter di acquisizione degli spazi dell’immobile denominato “Gimarra alta”, progetto ideato dalla giunta di centro destra che aveva accantonato € 900.000,00 nel 2011.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

...

Interveniamo sulla vicenda della realizzazione del “Grande Parcheggio” di Marotta alla cui inaugurazione come consiglieri comunali non abbiamo volutamente preso parte perché, pur essendo favorevoli alla realizzazione di opere utili alla collettività, riteniamo che questa per l’attuale Amministrazione sia il simbolo del totale fallimento e sia la prova della sua incapacità politica di trovare un accordo vantaggioso per la cittadinanza nella gestione della vicenda della chiusura del passaggio a livello.


...

Accolgo con piacere la notizia che i consiglieri comunali di minoranza dopo aver avuto per molto tempo la pazienza di avvallare in parte gli atti del Sindaco Seri verso la Regione Marche sono giunti alle stesse conclusioni che Fratelli D’Italia ha gridato ormai da tempo insieme ai comitati cittadini che combattono per difendere l’Ospedale Santa Croce e la sanità nella provincia. Anch’essi, come noi, etichettano l’ultimo atto dell’Amministrazione fanese, che il sindaco sembra che intenda firmare, come il grande bluff.



...

I nostri amministratori locali e regionali si elogiano da soli perché la Giunta Ceriscioli ha approvato il protocollo di intesa che prevede il forte ridimensionamento del Santa Croce, senza neppure una menzione esplicita della chirurgia d’urgenza più volte promessa dal Sindaco Seri, e la contestuale realizzazione della clinica privata a Chiaruccia, di cui però ad oggi non vi è traccia.


...

Siamo arrivati ad un punto di svolta per quanto riguardo la Fano dei Cesari, il sindaco ha dimostrato giustamente di credere in questo grande evento e anche noi volevamo sottolineare, come fatto negli ultimi quattro anni, che investire in una manifestazione di una settimana che unisca cultura e divertimento possa essere una grande occasione per la città.


...

Come Consiglieri Comunali, Delvecchio UDC, Tarsi Fano Città Ideale, Serfilippi La Tua Fano, Mirisola Forza Italia, Magrini e Ilari Progetto Fano, vogliamo denunciare con forza il grande INGANNO che stanno attuando il Sindaco Seri, il Presidente Ceriscioli e il Consigliere Reg.le Minardi nei confronti dei cittadini di Fano e alle vallate del Metauro e Cesano su un tema fondamentale: la Sanità Pubblica.



...

Dalle notizie che leggiamo sulla stampa sembra oramai chiaro che i conti sulla sanità non tornano. Anche se apparentemente l’Amministrazione fanese di centro sinistra e soprattutto il Sindaco Seri si fanno paladini della salvezza del Santa Croce è chiaro che il nosocomio fanese è destinato a sparire, schiacciato tra il nuovo ospedale unico di Muraglia e la sanità privata che bussa alle porte.


...

Ieri si è svolta la consueta riunione del lunedì e l’assemblea si è confrontata anche sulla questione della Fano dei Cesari. Lo stupore è stato comune e relativo al fatto che a fine aprile non si sanno ancora i contenuti di questo evento, c’è poco tempo per promuoverlo, non si sa ancora se ci saranno fondi sufficienti per realizzarlo e ad oggi non si è neanche ragionato sul tema sicurezza, che pure ha creato problemi organizzativi di un certo rilievo allo scorso Carnevale.




...

Quando si esce dal Consiglio Comunale, si ha la stessa sensazione di quando si esce dal cinema o dal teatro: hai visto una bella storia, ma la realtà di tutti i giorni è un’altra cosa. Come in tutte le finzioni sceniche, anche durante il consiglio comunale di ieri i vari argomenti sono stati trattati dalla maggioranza con i soliti toni enfatici ma poco realistici.


...

Stanno emergendo vergognosi retroscena sull’operazione “Progetto RSA – Housing Sociale – Centro Natatorio”. Nel consiglio Comunale del 10/04/18 si è voluto spacciare per correzione di mero errore materiale una delibera di impegno di spesa di 2 milioni di euro per la gara del Don Tonucci, comunicando il Falso alla commissione consiliare e al Consiglio Comunale.


...

A sentire l’assessore Cecchetelli il nostro Sindaco e la Giunta hanno amministrato molto bene, dato che l’avanzo di amministrazione accumulato a fine 2017 dal Comune è di circa 23 milioni di euro! Anche l’Europa è contenta a questo punto, pure la Merkel! Peccato che studiando i documenti la realtà è un’altra.


...

Il Consiglio comunale di Fano, sollecitato da mozione di UdC (Unione di centro) et c., ha approvato l’apposizione dei crocefissi che un accesso agli atti presentato da UdC et c. denuncia come mancanti nelle aule pubbliche di ogni ordine e grado.


...

Stasera andiamo tutti a dormire più tranquilli. Perchè tra i nostri concittadini più autorevoli si nasconde un nuovo eroe, senza macchia e senza paura, che impegna in maniera disinteressata tutta la sua energia per difendere la città e che alza la voce contro i miscredenti mentitori; un Superman in bretelle, che in un vortice di autoesaltazione racconta di aver di aver difeso i deboli e gli oppressi da nemici malvagi; di Napoleone ad Austerlitz, tronfio di gloria e di conquiste, manca solo la statua equestre e la mano sotto il bottone.




...

ASET ha risposto alla richiesta di accesso agli atti sui lavori del cantiere di Viale Ruggeri, riguardanti gli scolmatori in area Sassonia. Dalla relazione prodotta da ASET, e relativa documentazione allegata, si evince tuttavia che le normative siano state messe in atto in modo molto approssimativo.


...

“Hai votato? E adesso?” E’ questo il titolo della tavola rotonda sull’esito del voto e sui problemi del Comune di San Costanzo che l'Associazione Area Servizi di Cerasa ha organizzato in collaborazione con il Circolo ACLI di Cerasa per GIOVEDI 19 APRILE 2018 ore 21.000 nei locali del Circolo Acli Cerasa.


...

Il consiglio monotematico sulla sanità dello scorso 6 aprile si è rivelato l’ennesima farsa. È quello che abbiamo pensato apprendendo increduli che già il 26 marzo un’importante azienda del territorio aveva presentato un progetto per la realizzazione dell’ospedale di Muraglia con la discutibile tecnica del project financing.


...

Se ancora fino a ieri c’era in città qualcuno che confidava nella buona fede del presidente Ceriscioli, da oggi saranno rimasti in pochi quelli che continueranno a credere alle dichiarazioni “ufficiali” del Governatore, giusto i fedelissimi gregari di partito.