...

Il gruppo consiliare Lega Fano, assieme al coordinamento e tutto il circolo cittadino, invita tutto il Consiglio Comunale di Fano, nella prossima seduta del 15 Ottobre, ad osservare un minuto di silenzio per ricordare e rendere omaggio ai due agenti della Polizia di Stato uccisi in servizio, durante una sparatoria nella Questura di Trieste, lo scorso venerdì 4 ottobre.


...

Che la crisi attanagli ancora la città di Fano, come tra l’altro tutte le altre città italiane, non lo ha scoperto di certo la Lega Fano (qui il suo affondo di ieri, ndr). Quello su cui non sono d’accordo, è imputare la colpa agli eventi e alla pianificazione turistica, la maggior parte dei quali nonostante le strumentalizzazioni del carroccio e grazie ad operazioni di marketing già poste in essere da tempo, sono stati di innegabile successo.


...

Si acuisce nel secondo semestre del 2019 la crisi del consumo a Fano. Sono infatti sempre più preoccupanti i dati relativi alla spesa in città con una flessione del 5,4% su base annua che abbraccia tutti i comparti e che attesta lo scontrino medio (quanto ogni persona consuma mediamente all’atto dell’acquisto) sulla soglia dei 13 euro, ben al di sotto delle città vicine (Pesaro si attesta a circa 16 euro, Senigallia circa 14,5 euro).



...

Non ci risulta che la Confesercenti sia un organizzazione politica ne tantomeno che la sua finalità sia quelle di rappresentare una parte degli imprenditori, in tal senso ci lascia basiti l’attacco fatto all’azione politica della Lega Fano, che attraverso la sua interrogazione in consiglio comunale ha portato allo scoperto un progetto che la stessa Confesercenti non condivide.





...

Lunedì 23 il Dirigente incaricato ha firmato e consegnato alle società richiedenti gli spazi, il piano vasca 2019-2020 che presenta irregolarità da sanare al più presto. Vale la pena premettere che il comune già in passato ha perso al TAR un ricorso per la medesima questione e che ogni anno puntualmente lo stesso piano è oggetto di estenuanti e disdicevoli trattative, perché basterebbe semplicemente rispettare le regole.


...

Rimaniamo attoniti di fronte al comunicato della Provincia di Pesaro e Urbino, che una settimana prima dell’inizio delle lezioni, sancisce la mancata idoneità di 3 istituti superiori, che comporterà a Fano la demolizione del Carducci e la sospensione delle attività nel Nolfi per almeno 3 mesi.



...

Ora che il misterioso progetto del nuovo stadio almeno a parole è stato svelato alla città, non possiamo che tornare a rivolgere al Presidente Gabellini e al Sindaco Seri vecchi e nuovi interrogativi.


...

Non passa giorno senza che qualcuno in maggioranza si alzi e ricordi all’assessore Lucarelli che organizzare sagre è una cosa, mentre ben diverso è promuovere e far crescere il turismo culturale, l’unica a tacere sull’argomento è l’assessore competente, ma è oramai evidente che sia stata delegata dal Sindaco alla cultura proprio per non per non aver altro disturbo.


...

“A Fano è necessario aprire una nuova pagina per creare una politica per la terza età. Serve una maggiore assistenza per gli anziani, in particolare è necessario aumentare l'attenzione per i malati di Alzheimer ” ; così interviene la Lega di Fano dopo il grido di allarme sollevato dalle associazioni dei familiari dei malati di Alzheimer.


...

Minardi, Ceriscioli e Seri hanno poco da ridere e molto meno da festeggiare: c’è voluto un anno per sostituire il vecchio ponte, che certamente non era diventato impraticabile dalla sera alla mattina, rendendo palese l’incapacità a tutti i livelli di gestire sia l’ordinaria che la straordinaria manutenzione della cosa pubblica.


...

Nessuna visione strategica, nessun progetto per il turismo, nessuna programmazione. Il nuovo corso della giunta Seri con la divisione delle deleghe tra turismo e cultura fa emergere in modo netto quella mancanza di prospettiva che si palesava sin dalla campagna elettorale.


...

Una Mozione che impegni i sindaci del territorio ed il Presidente Paolini ad attivarsi presso il governo affinché nella legge di bilancio 2020 siano inserite le risorse necessarie a completare la E78, ed in particolare per realizzare la seconda indispensabile canna della galleria della Guinza.


...

Durante la campagna elettorale il sindaco Massimo Seri ha vigorosamente negato l’idea di realizzare un digestore anaerobico nel Comune di Fano per il trattamento dell’umido, ma ecco che nel secondo consiglio comunale, il riconfermato Presidente ASET, Avv. Reginelli, ha esplicitamente chiarito che Aset lo farà. Senza ombra di dubbio.




...

Il documento di fattibilità ad opera del Ing. Fabbri dell’ufficio Lavori Pubblici mette nero su bianco come la proposta di ristrutturazione dello stadio Mancini sia la soluzione migliore sotto tutti i punti di vista, ovvero quello che come Lega abbiamo sempre sostenuto durante la campagna elettorale, evitando inutile consumo di suolo e senza prestare il fianco a qualsiasi tipo di "speculazione".



...

Da qualche tempo è andato in pensione il dipendente comunale che lavorava all’ufficio Relazioni con il Pubblico, ubicato in Piazza XX Settembre. Trattandosi di un evento facilmente prevedibile, non era difficile programmare la sua adeguata sostituzione, così non è stato e tale posizione viene ricoperta da persone diverse, non sempre adeguatamente istruite per svolgere il servizio nel migliore dei modi.


...

Si è svolta giovedì alla presenza di oltre 30 militanti ed iscritti la prima riunione post elezioni amministrative della Lega Fano. Sulla scia dell’importantissimo risultato ottenuto che ha visto per la prima volta l’elezione di 4 consiglieri comunali (Serfilippi scelto come capogruppo, Magrini, Ilari, Scopelliti) la segreteria guidata da Massimo Mei ha confermato gli incarichi già esistenti e lanciato un azione di rafforzamento della struttura organizzativa per guidare i tantissimi simpatizzanti e mettere in pratica da subito la politica del fare, premiata dal consenso di oltre un quinto degli elettori.



...

A seguito delle recenti vicende di cronaca nera che sono state registrate in altri comuni, alla vigilia del voto intendiamo ribadire la necessità di un “cambio di passo” per quanto riguarda la politica cittadina nel settore della sicurezza.


...

Aldilà delle parole di rassicurazione dei mesi scorsi, gli atti parlano chiaro, pertanto come Lega ci teniamo a prenderci un impegno con i nostri concittadini. Noi in caso di vittoria il 09 giugno, con Lucia Tarsi Sindaco, non realizzeremo nessun impianto a Bellocchi e Falcineto.







...

Partendo dall'importante e preoccupante calo demografico registrato nelle Marche, aldilà degli allarmismi e dei dati statistici la mia esperienza con i genitori che che incontro ogni giorno, mi riporta un senso di paura e incertezza che molto spesso frena le giovani famiglie nel progettare la nascita di un figlio.


...

“Riapriremo i vostri ospedali, una cosa alla volta”. È stato questo l’unico vero messaggio lanciato dal palco ai fanesi da Matteo Salvini. Il comizio del ministro dell’interno è iniziato con circa 40 minuti di ritardo, dopo essere slittato anche a Pesaro, la tappa subito precedente. Un monologo di circa mezzora, prima degli immancabili selfie. Tanta la gente accorsa in piazza, ma non come lo scorso anno, durante la trionfale festa della Lega all’aeroporto. Complici l’orario e il meteo ballerino, Piazza XX Settembre si è riempita per meno di metà. Poco più di 350 le persone presenti. Sul palco anche tutti i candidati della Lega fanese, oltre alla candidata a sindaco del centrodestra Lucia Tarsi.


...

Non è la prima volta, né sarà l’ultima, che ci accingiamo a sfogliare i quotidiani con un sorriso stampato sulle labbra. Questa volta il merito va attribuito alla candidata Consigliere Fabiola Tonelli, che si è prodigata a snocciolare critiche nei confronti delle iniziative promosse a favore del Commercio e del Centro Storico, durante il partecipatissimo dibattito pubblico dei giorni scorsi svoltosi presso la sede elettorale di Lucia Tarsi.