...

Le bacchette da batterista. La bottiglia di birra. La foto a cui sua madre Caterina - a un certo punto - ha parlato da vicinissimo. Come fossero naso contro naso. C'era tutto questo – oltre agli immancabili fiori – appoggiato sulla bara di Luca Prima, il 37enne di Mondavio scomparso mercoledì in un tragico incidente in moto. I funerali sono stati celebrati sabato pomeriggio, intorno alle 15 15, nella chiesa dei Santissimi Pietro e Paterniano, incapace di contenere tutte le persone accorse per omaggiare il giovane batterista. E il loro amore per lui, in parte già manifestato attraverso i social.