...

Il referendum costituzionale per il taglio dei parlamentari ha portato alle urne il 66,14% dei fanesi, praticamente due terzi degli eventi diritto. È questo il dato definitivo relativo all'affluenza diffuso dal ministero dell'interno (quello di Fano è stato l'ultimo ad arrivare tra i comuni del nostro territorio). Isola del Piano - complice il triplice voto anche per regionali e comunali - si piazza al primo posto in un'ipotetica classifica tra i comuni più 'virtuosi': qui ha infatti votato l'88,12% degli elettori. Fanalino di coda è Fratte Rosa con il 63,78% di affluenza. A seguire i dati definitivi comune per comune.


...

Dalle prime proiezioni sembrava tutto già scritto, e infatti così è stato. Il fronte del 'sì' - quello a favore del taglio dei parlamentari - ha trionfato in tutti i comuni del nostro territorio. Lo mettono nero su bianco i numeri del ministero dell'interno, secondo cui il 71,14% dei fanesi si è espresso a favore del taglio. Percentuali ancora più schiaccianti in altri comuni del territorio. Soprattutto a Terre Roveresche, dove il 'sì' si sta assestando sull'81,85%, anche se mancano ancora 6 sezioni su 8 da scrutinare. Seguono i dati nel dettaglio.


...

Referendum costituzionale ed elezioni regionali. È duplice l’impegno richiesto agli elettori del nostro territorio tra domenica 20 e lunedì 21 settembre. Per non parlare di Isola del Piano, dove gli aventi diritto sono chiamati a scegliere anche il nuovo sindaco (i dettagli). A seguire i dati - divulgati dal ministero dell’interno - riguardanti l'affluenza di domenica per quanto riguarda il voto referendario. Ve li riportiamo Comune per Comune.







...

Ben 400 milioni di euro da ripartire tra tutti i comuni italiani. Sono quelli messi a disposizione sabato scorso dal premier Giuseppe Conte per far fronte alle difficoltà economiche già manifestate da parte della popolazione a causa dell’emergenza coronavirus e delle restrizioni imposte, tra cui la chiusura di gran parte delle attività. La soluzione adottata è quella dei buoni spesa da riservare alle persone meno abbienti o comunque danneggiate dall’attuale situazione. Tutto parte dallo stanziamento del governo, fondi trasferiti ai singoli comuni con importi che variano a seconda della popolazione. Ecco quanto spetta ai diversi comuni del nostro territorio.


...

Le previsioni parlano chiaro: pioggia da martedì – più o meno da metà giornata – ma ancora prima saranno di nuovo i venti a scatenarsi. A farlo sapere è l’ultimo avviso di condizioni meteo avverse emesso dalla protezione civile della Marche.