...

Ha fatto incetta di preferenze, e anche per questo il suo ingresso in consiglio regionale appariva già scontato. Mirco Carloni della Lega è infatti stato votato da ben 6.827 elettori durante l’appuntamento alle urne di domenica e lunedì per il rinnovo del consiglio (qui tutti i risultati). È lui uno dei tre fanesi che vi accedono di diritto, insieme all’altro giovane leghista Luca Serfilippi - con i ragguardevoli 3.357 ottenuti attraverso una campagna elettorale svolta con meno clamore mediatico ma attraverso i social e, soprattutto, un tour nei territori - e Marta Ruggeri del Movimento 5 Stelle, che è stata capace di accaparrarsi ben 1.685 preferenze.


...

Referendum costituzionale ed elezioni regionali. È duplice l’impegno richiesto agli elettori del nostro territorio tra domenica 20 e lunedì 21 settembre. Per non parlare di Isola del Piano, dove gli aventi diritto sono chiamati a scegliere anche il nuovo sindaco (i dettagli). A seguire i dati - divulgati dal ministero dell’interno - riguardanti l'affluenza di domenica per quanto riguarda il voto referendario. Ve li riportiamo Comune per Comune.


...

Nei giorni scorsi la Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord ha incontrato diversi candidati alle elezioni del Consiglio Regionale delle Marche dei prossimi 20/21 settembre. Negli incontri con il candidato Mangialardi e con i candidati del Movimento 5 Stelle, del centrodestra abbiamo esposto le richieste del mondo del commercio e del turismo per la prossima Consigliatura Regionale.




...

Il Popolo della Famiglia dichiara il suo appoggio a Lucia Tarsi, candidata al consiglio regionale, e sostiene la lista Civitas-Civici. Con questo appoggio, la lista “CIVITAS-CIVICI con Francesco Acquaroli” continua ad ampliare il suo consenso, a conferma del fatto che i temi che la lista affronta sono di grande interesse e profondamente sentiti, e che le proposte della lista CIVITAS-CIVICI rispondono a reali e concrete esigenze dei cittadini.


...

“X Legio QAnon”. È questa la scritta che dalla notte tra lunedì e martedì campeggia sui volti di tre candidati del PD alle imminenti elezioni regionali. O meglio, sui manifesti dei candidati fanesi al consiglio regionale Renato Claudio Minardi ed Emanuela Orciari, ma anche su quello del candidato governatore di centrosinistra Maurizio Mangialardi. Il tutto è avvenuto tra via Campania, via Ugo Bassi e le mura del Bastione Sangallo.


...

“Dopo i tristi casi delle colleghe candidate Samuela Melini (M5S) e Sabrina Santelli (RinasciMarche), purtroppo sono stata fatta oggetto anch’io di un irripetibile attacco di stampo sessista sulla mia pagina Facebook”. Questa la denuncia della capolista della circoscrizione di Pesaro-Urbino del M5S alle prossime elezioni regionali Marta Ruggeri.


...

La candidata Scaramucci Monica si esprime in merito all’articolo apparso sulla stampa l'11 settembre 2020. Sulla stampa il Comitato pro ospedale di Sassocorvaro e del Montefeltro chiede a tutti i candidati al Consiglio regionale delle Marche cosa avranno intenzione di fare per l’Ospedale Lanciarini.


...

Luca Serfilippi, 33 anni, più votato della Provincia alle scorse comunali di Fano con 1015 preferenze, nel pomeriggio di mercoledì 09 settembre, presso il locale Monna Lisa, davanti all’Arco d’Augusto di Fano, ha presentato ufficialmente la sua candidatura a consigliere regionale con la Lega. Presenti alla conferenza stampa il candidato presidente On. Francesco Acquaroli, l’On. Riccardo Augusto Marchetti (commissario Lega Marche) e l’On. Luca Rodolfo Paolini (Lega).



...

“Il problema non è che le Marche siano state governate male, ma che non siano state governate affatto”. La pensa così Stefano Aguzzi, ex sindaco di Fano, attuale primo cittadino di Colli Metauro, nonché candidato al consiglio regionale delle Marche alle elezioni del 20 e 21 settembre tra le fila di Forza Italia. Sabato mattina l’inaugurazione della sua sede elettorale. Dove? In Corso Matteotti, proprio al civico scelto lo scorso anno da Massimo Seri prima della sua rielezione. Presente anche il candidato governatore Francesco Acquaroli.


...

Da una parte il centro storico, dall’altra il mare. È lì dove si possono scorgere le due anime della città che Lucia Tarsi ha deciso di lanciare la sua candidatura. Dalla terrazza dell’Hotel Astoria, dove lo sguardo abbraccia buona parte del bello che Fano rappresenta. La consigliera comunale – nonché candidata a sindaco per il centrodestra nel 2019 – tenta il salto in consiglio regionale alle prossime elezioni regionali, all’interno della lista Civitas-Civici a sostegno di Francesco Acquaroli. Per occuparsi di tutti quei temi di cui, altrimenti, non si potrebbe occupare perché esulano dalla competenza di un semplice Comune.


...

Si è tenuta a Fano, ai Giardini Amiani, davanti ad un numeroso pubblico (col dovuto distanziamento e l’uso delle mascherine), la presentazione della compagine riformista a sostegno di Mangialardi presidente, composta da Italia Viva, Psi, Demos e Civici Marche, che annovera Federico Talè (Iv), Boris Rapa (Psi), Simonetta Giubilaro (Iv), Maria Grazia De Carolis (Psi), Lucio Venerucci (Iv), Elisabetta Patanoska (Demos) e Serena Biagini (indipendente).


...

Una sanità più veloce, efficiente e vicina ai territori. Più strade, da preservare al meglio, e che possibilmente colleghino in modo efficace mare ed entroterra. E poi la burocrazia da ridurre al minimo, vero e proprio fardello per le attività produttive. È la ricetta lanciata da Francesco Cavalieri, l’ex vicesindaco di Fano in epoca Aguzzi che con un ritorno di fiamma si candida alle elezioni regionali di settembre tra le fila di Fratelli d’Italia.


...

Il vicepresidente nazionale Anci e già sindaco di Pergola, venerdì mattina ha inaugurato la sede del comitato elettorale che lo sostiene in via Flaminia 111, a Calcinelli di Colli al Metauro, insieme al candidato presidente per la coalizione di centrodestra Francesco Acquaroli. Quella di Calcinelli è la prima di una serie di altre sedi che saranno inaugurate sul territorio provinciale.


...

Una sanità decentrata e sviluppata sul territorio. L’ambiente in primo piano, con un secco no al digestore anaerobico. Infine un sociale tutto da rifare, a partire dalla famiglia e dalla tutela dei più deboli. Si fonda soprattutto su questi punti la campagna elettorale di Davide Delvecchio e Francesca Cecchini, candidati nella lista dell’UDC alle prossime elezioni regionali. Sabato scorso l’inaugurazione della sede elettorale in Corso Matteotti a Fano, proprio di fronte a Piazza XX Settembre. Tra gli altri erano presenti anche il senatore Antonio Saccone e il candidato governatore di centrodestra Francesco Acquaroli.




...

Non ci meritiamo tutto questo. Il covid, il crac di banca Marche e il terremoto hanno messo a dura prova il nostro territorio: o ci rialziamo adesso o sarà troppo tardi. Negli ultimi cinque anni il Pd ha commesso gravi errori e la nostra comunità sta vivendo un’inesorabile declino a cui dobbiamo sottrarci”. Mirco Carloni, candidato con la Lega per Salvini Premier alle prossime elezioni regionali del 20-21 settembre, sottolinea quali sono le difficoltà che stanno soffocando il nostro territorio.



...

Promozione del libro e della lettura, contrasto alla ludopatia, lotta al bullismo, valorizzazione dei dialetti, accesso alle cure palliative e alle spiagge per i disabili. Tutti risultati o battaglie importanti, legati a leggi regionali che portano sempre la stessa firma: quella di Renato Claudio Minardi. È con questo ‘palmares’ – ed è soltanto una piccola parte – che il vicepresidente uscente dell’assemblea legislativa delle Marche si candida alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre prossimi, con l’obiettivo di dare continuità al lavoro svolto finora. E di raggiungere – ovviamente – dei nuovi traguardi. Una candidatura – tra le fila del Partito Democratico per la provincia di Pesaro e Urbino - che è stata presentata a Fano nel tardo pomeriggio di sabato, accolta da una platea di almeno duecento persone.


...

Un moderato, un riformista che cerca di cambiare le cose giorno dopo giorno facendo leva sul buon senso. Si definisce così Stefano Aguzzi, candidato in primissima linea tra le fila di Forza Italia – è capolista per il pesarese - alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre. Corteggiato a lungo dal presidente della coalizione di centrodestra Francesco Acquaroli, alla fine l’ex sindaco di Fano – nonché attuale primo cittadino di Colli al Metauro – ha ceduto alle lusinghe e ha deciso (parafrasando il ‘patriarca’ del partito in questione) di scendere in campo. Ma senza urlare, parola sua.



...

Nessun miglioramento per quanto riguarda le liste d’attesa, nessun contrasto all’aumento della mobilità passiva e aumento di quella attiva verso il privato, chiusura di importanti reparti nei 13 ospedali pubblici e successivamente riaperti attraverso la gestione di soggetti privati: questo il bilancio allarmante della sanità a chiusura della legislatura Ceriscioli.


...

Dal gennaio 2020 è nato il movimento politico regionale “Dipende da Noi”. Il movimento è sorto per la volontà - da parte di persone, gruppi, associazioni di volontariato presenti in tutto il territorio delle Marche - di rinnovare la politica in Regione e per creare un canale tra la società civile e l’istituzione regionale. “Dipende da Noi” sarà presente con una propria lista alle elezioni regionali e con un suo candidato presidente.