...

Lei arraffava abiti di marca e si chiudeva in camerino con la scusa di volerli provare, lui la raggiungeva per rompere l’antitaccheggio e infilare la refurtiva nello zaino. È questo il modus operandi ricostruito dalla polizia di una coppia di ladri – un macedone e un’italiana - ritenuti responsabili di numerosi furti di abbigliamento griffato nella galleria del FanoCenter di Bellocchi di Fano. E si tratta soltanto di una delle tre bande di malviventi – tutte in azione nel suddetto centro commerciale - finite in manette grazie al lavoro degli agenti del commissariato fanese, per un totale di sette persone.


...

Due esplosioni avvertite in zona Tre Ponti, poi le fiamme. Quelle che hanno avvolto un camion poco dopo le rampe d’ingresso dell’autostrada in direzione nord – non lontano dal casello di Fano, dunque -, distruggendo un carico di vestiti e mettendo a rischio la vita del conducente.











...

“Hope”. È questa la scritta che campeggia ora nella cucina del canile. Quello in cui lei ha lasciato il cuore, entrando in realtà nel cuore di tutti. Dei cani, certo, ma anche delle tante persone che gravitano attorno a Melampo. L’associazione - da sempre in prima linea per gli amici a quattro zampe - è da qualche giorno orfana di Simona Maroccini, anima, corpo e guida ben più che spirituale di quella vera e propria arca di Noè. Tanti i messaggi lasciati in sua memoria (qui le parole del sindaco Seri), sia sul web sia direttamente in canile, che abbiamo raccolto grazie alla disponibilità degli autori e all’aiuto concreto di Clara Gregori, educatrice dell’associazione. Sono tutte tracce di un amore vero, segnali che vengono dal cuore. Proprio come quella scritta, parte integrante di un murales che intende omaggiare Simona, ma che probabilmente vuole anche ricordare ciò che lei ha saputo donare ai tanti animali di cui si è presa cura. Hope, appunto. Speranza.






...

Soltanto dall’alto ci si sarebbe potuti accorgere di quelle piante, e così è stato. Nella prima mattinata di mercoledì, i carabinieri di Fossombrone insieme ai colleghi della forestale e del nucleo cinofili di Pesaro, hanno infatti perquisito un’abitazione trovando tre piante di marijuana alte circa un metro. Merito di un sorvolo sull’abitato eseguito nei giorni precedenti dai carabinieri di Forli, che a una prima occhiata avevano subito notato della vegetazione sospetta.




...

Forse hanno svuotato una cantina. Magari, invece, era una soffitta. Oppure hanno traslocato, e si sono accorti di avere tanta, tantissima roba da buttare. Non si sa bene cos’abbiano fatto queste persone senza un nome e senza volto, ma di certo hanno inscatolato un sacco di vecchie cose e poi hanno accatastato i cartoni pieni di roba intorno ai cassonetti della differenziata.





...

“Il cane è distrutto. Raramente ho visto un cane così: lui sa cos’ha fatto”. Questo aveva detto Simona Maroccini dopo aver preso in custodia il pitbull che aveva da poco assalito Sirio Giovanelli riducendolo in condizioni critiche. Un animale difficile da gestire, ma che di certo si può amare. Lo sapeva bene, Simona. Lei che ora non c’è più, stroncata da un male incurabile.