...

Pieni diritti alle persone sorde: con la mozione del vice Presidente dell'Assemblea legislativa delle Marche, Renato Claudio Minardi, approvata all'unanimità (29 gennaio 2018) dal Consiglio regionale, si garantiscono piena accessibilità comunicativa delle persone sorde alla vita collettiva, il riconoscimento e l'utilizzo della Lingua italiana dei Segni (LIS) nelle sedute dell'Assemblea legislativa e nelle iniziative pubbliche di maggiore rilievo della Regione Marche.