...

Il quantitativo di cocaina che gli hanno trovato mentre si trovava in auto non è poi così ingente. Ma sono anche quei 300 euro in banconote di piccolo taglio con cui stava viaggiando ad aver fatto sospettare della sua probabile attività di pusher. Sospetti che – dopo i dovuti accertamenti – sono divenuti certezze.