...

Abbiamo letto il programma del Carnevale 2020 (qui il testo integrale, ndr) e apprezziamo diverse lodevoli intuizioni, ma non possiamo non rilevare che la scelta di invitare il cantante Povia, nonostante le critiche e le perplessità avanzate da più parti, è rimasta invariata e senza neppure il garbo di una risposta di merito ai tanti interrogativi posti circa l'inopportunità di una scelta di dubbio valore artistico e promozionale e in evidente contraddizione con le politiche di inclusione e accoglienza che l’Amministrazione comunale ha posto in essere in questi anni.


...

La pubblicazione "Genesi di un sogno" nasce da un'idea condivisa tra Francesca Piccinetti, curatrice della pubblicazione, Daniele Mancini Palamoni, che ne ha seguito il progetto grafico e Ilario Gaggi che ha fornito la maggior parte delle foto di cantiere. L'idea è quella di raccontare, dalla viva voce dei carristi della Carnival Factory, le fasi di realizzazione del carro allegorico "La Calunnia è un venticello", dedicato a Gioacchino Rossini, su progetto di Pierluigi Piccinetti.


...

Un pizzico di magia direttamente dal mondo di Harry Potter, un tocco di cultura con grandi attori, una grande novità dedicata ai commercianti e la beneficenza con la madre di tutte le iniziative solidali. Avvolgete il tutto con allegria, colori, dolcezza e un chiaro e deciso messaggio all’importanza dell’ecosostenibilità ed ecco il Carnevale di Fano 2020.



...

Per il terzo anno consecutivo, il Liceo Nolfi-Apolloni parteciperà al Carnevale di Fano ed alle sue sfilate. Da martedì 10 dicembre, infatti, presso i locali del Liceo Apolloni, in Via dei Lecci, sono state avviate delle attività laboratoriali in collaborazione con la Carnevalesca per la realizzazione di strutture che parteciperanno alle sfilate del prossimo Carnevale fanese.


...

“Pronto Manuel? Sono Federico”, “Federico chi?”, “Federico… Pinocchio”. E’ iniziata con questa telefonata una bella amicizia destinata a cambiare la storia di due ragazzi e, di riflesso, quella del Carnevale di Fano 2020. I protagonisti della storia sono Manuel De March, 24enne artista fanese con sindrome di down conosciuto ormai in tutta Italia sia per i risultati conseguiti in ambito sportivo (nuoto e bocce in primis) sia per i suoi Trucioli di Pinocchio (penne artigianali realizzate al tornio) e Federico Ielapi, il protagonista di “Pinocchio”, film di Matteo Garrone attualmente nelle sale cinematografiche.