...

Quattrocento anime sedute, insieme per ricordare quelle che sono volate in cielo. Per colpa del Covid e non solo. Una serata all’insegna del ricordo e della commemorazione, tra musica, canti e testimonianze. È stata una commozione sobria ma intensa quella che ha solcato il volto di una serata sui generis. Doverosa, ma possibilmente da non dover ripetere più. Perché domenica sera, con i dovuti distanziamenti, la Rocca Malatestiana di Fano si è ‘riempita’ per rendere omaggio agli oltre ottanta fanesi che hanno affrontato il virus e non ce l’hanno fatta.



...

Lunedì 29 giugno sono iniziati i centri estivi nel Comune di Colli al Metauro. “Nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria - afferma l’assessore Pietro Briganti - anche quest’anno, grazie alla proficua collaborazione con le istituzioni e le associazioni del territorio e al supporto che l’Amministrazione ha assicurato agli organizzatori dei centri estivi, si è garantita l’ampia possibilità di scelta per i nostri ragazzi e per le loro famiglie.



...

Inaugurata stamane dal sindaco Massimo Seri e dal presidente di Aset spa, Paolo Reginelli, la nuova gestione del dispensario farmaceutico stagionale a Torrette di Fano, in via Boscomarina 20, che l’amministrazione comunale ha affidato dal marzo scorso alla società per i servizi.






...

"Anche se tutti avevamo chiesto un provvedimento diverso, più ampio, più slegato dalle fasce di reddito e soprattutto meno cavilloso e burocratico oggi dobbiamo fare buon viso a cattivo gioco e, considerando che siamo nel mezzo di una stagione non facile, dobbiamo sfruttare questo strumento che neanche a noi fa impazzire, a dire la verità, ma non possiamo buttarlo a mare.


...

Essenzafuoco, a San Lorenzo in Campo, in provincia di Pesaro e Urbino, è il Fontana Point per eccellenza con all’interno la più completa e vasta esposizione dell’intera gamma dei prodotti Fontana Forni.





...

Nonostante il lockdown e quello che ne è derivato, il Museo del Balì non resta fermo e tira fuori dal cilindro la Novità 2020: un planetario estremamente versatile che andrà a sostituire il macchinario fin ora in uso: una vera rivoluzione rispetto ai tradizionali sistemi ottico-meccanici più limitati alla sola osservazione del cielo ad occhio nudo.





...

Lo storico e seguitissimo programma di Rete4 Donnavventura fa tappa a Pergola. Le giovani reporter dopo il lockdown si sono rimesse in viaggio per raccontare il “Bel Paese” con stile fresco e unico, e in questi giorni sono nelle Marche per la puntata dedicata alle Terre del Duca. Per quattro giorni andranno alla scoperta dei luoghi che hanno ispirato Raffaello: un itinerario nella culla del Rinascimento che toccherà anche i monasteri e le abbazie, un viaggio nel tempo che ci catapulterà fino all’epoca romana con i Bronzi Dorati di Pergola.


...

Il 25 Giugno si è svolta la presentazione della Nuova procedura riguardante le Diete speciali nella ristorazione scolastica in ASUR Area Vasta 1 frutto di un lavoro sinergico tra Azienda Sanitaria, Pediatri di libera scelta, alcuni Ambiti Territoriali Sociali e alcuni Comuni dell’AV1 in collaborazione con le Istituzioni scolastiche provinciali.



...

Il teatrino a cui stiamo assistendo da un paio di settimane a questa parte ha del ridicolo, con dei risvolti che sarebbero pure comici se non fosse che in ballo c’è la salute dei cittadini fanesi e marchigiani. Così esordisce Luca Paolini e Giancarlo Urbani della Nuova Fano riguardo alle dichiarazioni del Consigliere Regionale Minardi  sul protocollo di intesa regionale firmato dal Sindaco Seri.




...

Dal 2 Luglio i treni Italo torneranno a raggiungere la costa Adriatica con 6 servizi al giorno collegando rapidamente Milano a Pesaro ed Ancona, oltre ad Italo per tutta l’estate si aggiungeranno le consolidate Frecce estive di Trenitalia che consentiranno agli abitanti di Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto di arrivare comodamente alle città turistiche di Rimini, Riccione, Cattolica, Pesaro, Senigallia e Ancona.


...

Al via dal prossimo 4 luglio alle “sperimentazioni” in centro storico. Un’amministrazione che sa solo sperimentare ai danni dei cittadini e delle attività. Da un lato si cercano di avverare i “sogni” dell’assessore e del suo alter-ego e dall’altra non si trovano soluzioni per chi la città la vive e vuole raggiungerla.



...

Nel marasma generale di decreti, ordinanze, via libera e divieti derivanti dalla situazione legata all’emergenza sanitaria, l’attenzione di questi giorni è concentrata sui cosiddetti sport di contatto, alla luce dell’ultimo provvedimento della Regione Marche emanato sabato 27 giugno.


...

Trecento firme per due nuovi nomi da inserire nel famedio. Sono quelli di Alberto Berardi e Franco Battistelli, due figure imponenti che hanno senz’altro lasciato il segno nella vita cittadina. Culturale e non solo. Ne sono certi il giornalista Silvano Clappis e il professor Giuseppe Franchini, che hanno organizzato una vera e propria raccolta di firme già consegnate e protocollate in Comune. Con una richiesta: quella di rimettere mano, una volta per tutte, al famedio, ovvero lo spazio in cui riposano i personaggi più importanti della storia della città.







...

Colori e Tinte a Tavola cala il poker. Quarto week-end, il 4-5 luglio, dell’iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale con il patrocinio e la collaborazione di Confcommercio Pesaro e Urbino, insieme a strutture ricettive, operatori turistici, attività commerciali e produttori locali, per promuovere e valorizzare le tante eccellenze artistiche, culturali ed enogastronomiche della città.



...

Ogni favola che si rispetti ha la sua brava morale sulla quale riflettere. E che capitan Carpani e compagni abbiano compiuto qualcosa di grandioso è fuori del benché minimo dubbio. Per dirla tutta ed a loro pieno onore, non abbiamo tema di affermare che si è trattata di una delle più grandi soddisfazioni che questo vecchio cuore granata (che ne ha viste di cotte e di crude) ha sperimentato nell’ultimo mezzo secolo o poco meno. E’ stata un’impresa vera e propria, questa salvezza conquistata con innegabile merito sul campo, contro tutto e contro tutti. In barba alle incertezze e al logorio mentale creati dalla pandemia, ad una classifica che vedeva l’Alma sfavorita, ad un avversario, il Ravenna, ricco sì di nomi altisonanti e di prestigioso blasone ma arrivato tremendamente povero di risorse fisiche ed interiori all’appuntamento con la storia. L’esatto contrario della truppa comandata da par suo da quel fine stratega che è Alessandrini, che, coadiuvato in questo dallo staff atletico, è stato capace di motivare al meglio i suoi uomini, mettendoli nella condizione di interpretare i due match della vita in maniera ottimale.