...

Nell’ambito dei servizi straordinari per il controllo del territorio attuati dalla compagnia dei carabinieri di Fano per prevenire i furti in abitazione e le truffe agli anziani, i carabinieri della stazione di Pergola hanno arrestato per tentato furto B.C, un sinti 57enne proveniente da un campo nomadi del torinese, con alle spalle una lunga scia di arresti e condanne per furti in abitazione commessi in mezz’Italia e di cui ne aveva fatto evidentemente un lavoro essendo inoccupato.



...

Ogni giorno i quotidiani online ANSO diffondono cultura: notizie di eventi teatrali, recensioni di libri, convegni, dibattiti e molto altro. Ma a Senigallia tra il 23 e il 25 luglio ANSO ha fatto un ulteriore passo avanti.









...

I dati parlano chiaro: il settore del gioco online mostra un trend in aumento negli ultimi anni. Dal 2017 al 2018, complessivamente, si è avuto un incremento del 25% del flusso di giocatori sulle piattaforme online.









...

Un’azienda agricola, un laboratorio tessile cinese e tre che erogano servizi: tutti sospesi per violazione delle norme anti-contagio e – tre di loro - perché avevano personale non in regola. Sono dunque cinque le realtà ‘punite’ nella provincia di Pesaro e Urbino in seguito a un’importante tranche di controlli eseguiti dai carabinieri dell’ispettorato del lavoro. Una tranche, sì, perché le verifiche sono tutt’altro che finite. E i prossimi sulla lista sono bar, ristoranti e alberghi.




...

One colpisce ancora. Il prode cane della cinofila – protagonista di altre operazioni di successo – ha stanato ben tre etti di cocaina purissima nascosta in un campo di girasoli. Incastrando, di fatto, una giovane coppia di pusher, arrestati in flagranza per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio dai carabinieri di Fano e Terre Roveresche. Insieme alla droga sono stati rinvenuti anche un bilancino di precisione e i classici ‘ritagli’ dalla forma circolare per il confezionamento delle dosi.



...

Se ogni donna e uomo del pianeta potesse esprimere un desiderio, sicuri di vederlo realizzato, molto probabilmente la maggior parte vorrebbero una sola cosa: mangiare senza ingrassare. L'interesse nei confronti del nostro aspetto e della nostra forma fisica, negli ultimi tempi, si è ulteriormente amplificato. Forse la colpa è dei media che pongono l'accento su questo tema.










...

Sarebbe contro il Piano Spiagge. E contro la legge stessa. È per questo che il Comune di Fano ha respinto al mittente la richiesta degli albergatori, speranzosi di ottenere in concessione una porzione di spiaggia libera da riservare ai clienti in arrivo nelle strutture della città. Che pare non troveranno – alle condizioni attuali – nemmeno un ombrellone libero. E lo stesso vale per i lettini. Un problema, questo, sorto in seguito all’emergenza dovuta al Covid-19. Il distanziamento sociale ha imposto la presenza in spiaggia di un numero limitato di ombrelloni, subito presi d’assalto dai turisti più rapidi, ma anche dai tanti fanesi che, date le circostanze, hanno deciso di trascorrere le ferie - o quel che ne resta - nella Città della Fortuna.