...

Ravvisata la necessità, anche quest’anno, di misure di carattere straordinario e urgente finalizzate a governare in modo maggiormente incisivo l’utilizzo delle risorse idriche disponibili, al fine di garantire a tutti i cittadini di poter soddisfare i fabbisogni primari per l’uso alimentare, domestico e igienico e valutato che le portate dei corsi d’acqua da cui dipende l’approvvigionamento idrico provinciale si sono ridotte sensibilmente nell’ultimo mese e che pertanto si rende necessaria l’adozione di misure di contenimento nel prelievo della risorsa idrica, il Sindaco Massimo Seri ha adottato un'ordinanza (n.22 del 29.07.2019) che fa divieto - con decorrenza immediata e fino a tutto il 30 Settembre 2019 - a tutta la cittadinanza e su tutto il territorio comunale di prelevare e di consumare l'acqua derivata dal pubblico acquedotto per le seguenti attività:



...

Facendo seguito alla direttiva sindacale emanata nei confronti di Aset spa il 9/04/2019 il sindaco ha recepito i risultati del confronto tra la societa', i sindacati e l'assessorato alle politiche sociali introducendo criteri di equita’ sociale nella prima bollettazione acqua 2019; pertanto il sindaco avra' modo di deliberare, nell'assemblea soci del prossimo 26 aprile, gli sgravi attesi dalle famiglie, utilizzando tutte le necessarie risorse di bilancio della societa'.



...

Bollette dell’acqua: «Aset spa ha agito nei modi e nei tempi dettati dalla normativa nazionale, che anche per tutti gli altri enti di gestione prevede un conguaglio a partire dal primo gennaio 2018 nel caso in cui, come per Aset, fossero in possesso dei dati dei nuclei familiari», afferma Paolo Reginelli, il presidente della società per i servizi.




...

Le ultime bollette dell’acqua hanno portato amare sorprese per le famiglie fanesi, le quali sono state chiamate a pagare cifre astronomiche che hanno messo in seria difficoltà proprio le fasce sociali più deboli.




Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
...

Ancora una volta i cittadini subiscono un significativo aumento che inciderà pesantemente nei loro redditi. Le responsabilità sono plurime e a più livelli ma saranno soprattutto i pensionati che nel comune di Fano sono il 22 % percento della popolazione e hanno una pensione medi a di circa 700 euro mensile, a sostenere pesantemente questo aumento tariffario.