...

Con l'approvazione nel Consiglio comunale di ieri sera dello schema di convenzione per la realizzazione della nuova viabilità Fano Pesaro è stato fatto un importante passo in avanti per dotare la città di un'infrastruttura fondamentale per migliorare la percorrenza verso nord e preservare il centro della città -ed i nostri principali monumenti- dall’inquinamento e dal traffico di attraversamento.




...

Il Partito Democratico di Fano ci tiene ad esprimere solidarietà e vicinanza alle famiglie che hanno al proprio interno situazioni legate alla disabilità. Famiglie che si sono trovate a fronteggiare in questi mesi situazioni drammatiche, che hanno visto, purtroppo, i propri figli privati dei servizi che garantiscono loro una vita migliore, continui progressi sul piano sociale e personale.





...

Ci sono persone verso le quali una comunità deve nutrire un debito di riconoscenza. Silenzioso, talvolta, ma consapevole. Il Partito Democratico Fano sente il dovere di indicare nella figura del Prof. Franco Battistelli la persona verso la quale i cittadini siano grati per avere egli amato la città attraverso lo studio della sua storia, dei suoi monumenti, dei segni della cultura che il passato ci ha consegnati affinché tutti li tutelassimo, ne fossimo fieri e li considerassimo il fondamento della nostra identità.


...

A pochi giorni dalla pubblicazione del DPCM “decreto rilancio” e dalla progressiva riapertura, nel rispetto di quanto previsto dai protocolli e dalle linee guida adottate dalle Regioni, di quasi tutte le attività commerciali, risulta fondamentale mantenere informati i cittadini sugli effetti che il decreto produrrà nella loro vita e su come andrà ad incidere sulle attività produttive della nostra città: dalle misure per il turismo alle misure per le imprese, dalle misure per il lavoro alle misure per le famiglie.



...

Il partito democratico di Fano, consapevole del momento di emergenza che tutti noi stiamo vivendo, intende fare chiarezza sulle posizioni politiche che riguarderanno tutti nell’imminente opportunità della ripartenza. A partire da ora, abbiamo bisogno di tutti, abbiamo bisogno di un’intensa attività corale che coinvolga tutti gli ambiti, nessuno escluso.





...

La brutta favola e la realtà. C’era una volta un ospedale che “non si può più definire ospedale” con “qualche mobile, qualche sedia e qualche lettuccio”, buono solo per “un riposino giornaliero”... C’era anche un esodo di primari che “zitti zitti” sono andati ad “abitare nella vicina Pesaro”. E sullo sfondo pare pure di intravedere il lupo cattivo. E la solita favola è servita.