...

Il Partito democratico di Fano ritiene pretestuose e fuorvianti le dichiarazioni rilasciate alla stampa il 1 agosto 2019 da parte del M5S . Il regolamento comunale sulla prevenzione e il trattamento del gioco d'azzardo patologico (GAP) e della dipendenza da nuove tecnologie e social network, in linea con la legge regionale n. 3 del 2017, è in dirittura d’arrivo e nessun dietrofront è previsto per quanto riguarda la lotta a fenomeni che riteniamo allarmanti e in pericolosa crescita.




...

Alessandro Rupoli è stato uno dei giganti dell’economia fanese. Egli non ha avuto solo il merito di aver fondato Schnell, uno delle industrie eccellenti nel mondo, di aver garantito il lavoro a centinaia di giovani del nostro territorio, di essersi speso in prima persona per far decollare il suo progetto imprenditoriale e per aver garantito per tempo il ricambio generazionale.


...

Potremmo chiamarlo “Mister Preferenza”. Perché, al primo turno di elezioni comunali, il suo nome è stato il più quotato in tutta Fano. È Luca Serfilippi, candidato consigliere in quota Lega, che due domeniche fa ha portato a casa 1.118 preferenze (qui tutti i risultati). Un esito che lui stesso definisce inaspettato, e che lo lancia verso un potenziale futuro politico di un certo peso. Ma per ora – spergiura – pensa soltanto al ballottaggio di domenica. L’obiettivo: far vincere la Tarsi ed “eliminare lo strapotere del PD”.


...

"Per una Fano più innovativa e connessa, occorre mettere in piedi un hub, un centro di incubazione e innovazione tecnologica a beneficio dei giovani in cerca di lavoro, che supporti la nascita e la crescita di startup, attragga investimenti e che possa offrire formazione specialistica per le nuove professionalità, a partire da quelle digitali". E' la proposta di Dimitri Tinti, candidato al Consiglio comunale del PD, per dare alcune risposte al problema dell'occupazione giovanile e che individua nell’ex Caserma Paolini il sito ideale da ripensare come spazio di opportunità per incentivare e valorizzare il protagonismo giovanile e il suo background formativo e professionale.




...

Giovedì 16 maggio alle 21.15 il Vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli e Bianca Verrillo, entrambi candidati nelle file del Partito democratico alle prossime Europee, saranno a Fano per un incontro con i cittadini nella sala riunioni di Palazzo Martinozzi, (Via Nolfi angolo Via Arco d'Augusto, 33).


...

“Mi sarei aspettato che, oltre alla felpa con la scritta Fano, il ministro Salvini potesse spendere qualche parola in più ad esempio sul problema delle infrastrutture, che per Fano e più in generale per le Marche significherebbe uscire dall’isolamento: invece, nemmeno una parola”. Il segretario del PD di Fano, Alberto Bacchiocchi, torna a parlare della visita del ministro e dello “zero assoluto dedicato allo sviluppo della nostra città”.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

...

“Io abito vicino, e fino a qualche tempo fa non mi sentivo sicuro a passare da queste parti. Ora, da quel cancello, vedo i bambini che giocano”. È così che Alberto Bacchiocchi – segretario del PD fanese – argomenta il lavoro fatto ai Passeggi durante l’amministrazione Seri. Lì dove presto sorgerà anche una palestra a cielo aperto. È cominciato così il “Tour dei fatti” promosso dai dem locali, in netta antitesi con il “Tour del degrado” di cinque anni fa. L’obiettivo è infatti dimostrare ai cittadini come il centrosinistra abbia trasformato in meglio alcuni punti strategici della città, partendo proprio dal confronto con la situazione precedente al suo insediamento.


...

“La prima proposta del Partito Democratico, in occasione del primo Consiglio comunale successivo all’insediamento della nuova Giunta, sarà quella di aprire una collaborazione con i cittadini, le categorie del commercio e del piccolo artigianato, le associazioni e gli istituti di credito che operano in loco per proseguire nella riqualificazione del centro storico”.



...

Ci sono tre progetti che – stimolati dall’azione del Partito democratico destinati a cambiare sensibilmente e in meglio il vivere quotidiano e lo scenario dei fanesi che vivono e frequentano il Lido e l’Arzilla. Questi progetti si inseriscono negli gli investimenti che l’attuale amministrazione comunale, con il costante contributo del Pd, ha realizzato e programmato nel campo dei lavori pubblici in questi 5 anni di governo cittadino.



...

Partire dal ‘Patto della Fabbrica’, integrandolo con un maggiore rapporto con il sistema dell’alta formazione e con quello della scuola – in particolare con quello rappresentato dagli istituti tecnici, con progetti sempre più qualificati di alternanza scuola-lavoro, con più confronti con le organizzazioni di rappresentanza datoriali, in modo da continuare a tenere al centro delle politiche del Pd di Fano e della prossima giunta comunale il tema dell’occupazione.



...

Lo sport è da sempre un tema molto caro ai fanesi, per chi lo pratica e chi lo segue, ma anche per chi tenta maldestramente di utilizzarlo come propaganda politica. È curioso leggere commenti e critiche che - dalla coalizione di centrodestra – arrivano all'ottimo lavoro svolto in questi anni dall'assessore allo sport Caterina Del Bianco.