...

Assume tratti surreali la polemica sollevata dall’Amministrazione Comunale di Fano, a una settimana dal voto, per lamentare la mancata previsione di fermate del treno Freccia presso la stazione di Fano, addossando ogni responsabilità sulle spalle di Trenitalia e tentando maldestramente di coinvolgere i sottoscritti e addirittura il governo.


...

Sono soltanto quattro, ma entro qualche mese diventeranno cinque. Sono gli assessori dell’eventuale amministrazione targata Marta Ruggeri, che ha deciso di giocare d’anticipo rivelando la sua squadra di governo della città a una settimana dalle urne. La candidata del Movimento 5 Stelle ha in programma di tenere per sé il quinto assessorato, quello dedicato a turismo e cultura. Ma soltanto per qualche mese.


...

Sanità privata? Una follia. Chi la sostiene? Un furfante. Non ha mezze parole Filippo Nogarin, in tour per la sua candidatura alle europee. Venerdì mattina ha fatto tappa a Fano, a sostegno della candidata pentastellata Marta Ruggeri. L’ex sindaco di Livorno – sponda 5 Stelle, ovviamente – ha raccontato la sua esperienza amministrativa incrociando il tutto con i grandi temi della Città della Fortuna.


...

Livorno e Fano in collegamento grazie alla visita dell’ex sindaco 5 stelle Filippo Nogarin nella nostra città venerdì 17 maggio alle ore 11,00. In una conferenza stampa aperta alla cittadinanza presso il Pino Bar, la candidata sindaca Marta Ruggeri avrà numerosi argomenti da confrontare con l’esperienza avuta da Nogarin a Livorno.


...

“Ministro bagnato, Ministro fortunato”. Che altro dire di fronte a un meteo che da giorni si accanisce così duramente su Fano e in gran parte dell’Italia. In accordo con Questura e staff di Roma, l’incontro di martedì 14 maggio delle ore 20,00 si terrà presso l’Auditorium ex Cinema Masetti, in via Don Bosco 12, invece che in Piazza XX Settembre.



...

L'incontro organizzato dal Movimento 5 Stelle è stato, com'era prevedibile, solo uno strumento per ribadire le solite polemiche perpetuate da anni. Il fatto più sconcertante è che, dopo anni di critiche, non sono mai arrivate proposte concrete in alternativa all'indirizzo politico-amministrativo messo in atto dalla regione in questi anni.



...

L’On. Roberto Rossini, deputato del M5S e componente della Commissione Difesa, commenta i risultati, illustrati nella Caserma della Compagnia dei Carabinieri di Fano, dell’indagine coordinata dal pm Giovanni Narbone e svolta nell’ambito dell’operazione Piedi di corvo (dal nome dei chiodi a quattro punte che la banda disseminava sulla strada per proteggersi dall’eventuale arrivo di pattuglie e potersi quindi dedicare con calma all’assalto dinamitardo dei bancomat).



...

“La SS76 (Fossato di Vico-Ancona) e la SS77 (Foligno-Civitanova), sono due arterie importantissime per la connessione dell’Italia centrale. Pur comprendendo il desiderio che la Fano Grosseto sia realizzata nel più breve tempo possibile, il Governo non ritiene che la realizzazione di alcune arterie ne debba precludere altre”.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
...

A seguito della presentazione del nostro progetto sulla riqualificazione dell’Ex Caserma Paolini, che prevede un aumento dei parcheggi ed un progetto di rinnovo a servizio dei cittadini, ci troviamo coinvolti in un comunicato da parte del Movimento 5 Stelle in una discussione che poco incontra la nostra visione di una politica che parla con progetti e non con parole.




...

Interessante incontro mercoledì 13 marzo promosso dal Comitato Cittadino Mondolfese volto a richiamare l’attenzione, in generale, sulla tutela e valorizzazione dell’intero centro storico di Mondolfo, ed in particolare sul necessario e urgente restauro di via San Michele.



...

Federico Perini è l’ultimo della lista, che comincia a farsi nutrita, di quanti parlano della mia campagna elettorale senza sapere cosa dicono. Il consigliere comunale del Pd si guarda allo specchio e parla di sé quando attribuisce disinformazione e falsità alla mia comunicazione conseguente alla tappa di Gimarra della campagna di ascolto dei cittadini.


...

A maggio del 2017 Seri si era sentito in imbarazzo di fronte al Regolamento per i nuovi Consigli di Quartiere: un nuovo carrozzone spacciato per partecipazione cittadina, in realtà intriso di politicizzazione spinta. Tanto da non portarlo in Consiglio per l’approvazione. Oggi, per dare il contentino a Mascarin, assessore alla Partecipazione (mai vista in realtà in questi 5 anni!), al fine di ottenere il suo appoggio alle prossime elezioni, ci “mette la faccia”, ma allo stesso tempo la “perde”, facendo approvare il Regolamento sopracitato.


...

Con riferimento all’ultimo Consiglio Comunale del 5 Febbraio, per quanto riguarda le opere pubbliche previste dal 2019 al 2021, pur condividendo le opere previste per l’anno in corso, tra cui evidenziamo l’appalto ad Aset Spa, (euro 33.000) per la realizzazione dell’illuminazione di Via Illica, da noi chiesta e votata all’unanimità in Consiglio Comunale il 04/05/2017, l’ampliamento del cimitero, la messa in sicurezza della scuola media Fermi (sarebbe stato comunque decisamente preferibile attivarsi da subito per costruire un nuovo plesso scolastico), esprimiamo comunque una forte preoccupazione per tutte quelle opere promesse da tempo ma che non sono state inserite all’interno del piano pluriennale delle opere.



...

E la tanto decantata programmazione degli eventi fanesi segna, un’altra volta, una battuta d’arresto: proprio mentre sfileranno i carri di Carnevale alla prima grande uscita sotto gli occhi di tante persone e delle tv, a teatro andrà in scena un’opera di prosa. Risultato? Pochi spettatori a teatro e un certo disorientamento tra le persone che si trovano magari attratte dai due appuntamenti.


...

No, Seri e Fanesi non hanno sbagliato i tempi dei lavori al Pincio. La tempistica di questi lavori è stata cosi programmata dai due, solo perché nei loro s-ragionamenti, questi dovevano terminare giusto appunto per il carnevale e cosi loro due avrebbero potuto farsi dei bei selfie con le forbici in mano ad inaugurare tra le 60 000 persone del carnevale.


...

Ho appena letto il comunicato diffuso dalla lista Noi città e non posso fare a meno di rispondere che il ruolo di candidata sindaca che ricopro è il collettore di una sorta di intelligenza collettiva che si fa forte del contributo di gruppi di lavoro tematici e specialistici, formato da attivisti e professionisti, che nel Movimento 5 Stelle abbiamo creato ormai anni fa.


...

Chi si candida a governare una città dovrebbe essere coerente, su questo l’assessore Paolini ha pienamente ragione. Peccato che proprio lui sia stato prima assessore della giunta Aguzzi, che ha licenziato un Prg sovradimensionato e quindi dannoso per Fano, e poi assessore “alle varianti” di Seri, da cui era stato chiamato a correggere il Prg del 2009, salvo rimandare il compito a chi gestirà il prossimo mandato amministrativo.



...

Abbiamo studiato la bozza del nuovo Piano Sanitario Regionale e non potevamo credere ai nostri occhi: sono anni che i cittadini lo aspettano e le risposte alle tante domande che i territori come Fano e l’entroterra aspettavano sono state pari a zero.


...

Dopo l’approvazione della variante per la realizzazione della clinica privata a Chiaruccia avvenuta ieri sera in Consiglio comunale alla fine di un iter di mesi e una discussione di ore, entrambi estenuanti, l’attuale amministrazione si è mostrata qual è.