Statistiche Web

dot Fano swing show: cresce la curiosità per l'evento di fine mese

immagineSta sempre più acquisendo una dimensione imponente e internazionale il Fano Wing Show, il raduno aereo in programma all'aeroporto di Fano il 20 e 21 aprile prossimo promosso dalla società aeroportuale Fanum Fortunae, e col patrocinio del Comune di Fano, Provincia di Pesaro e Urbino e Camera di Commercio.

Lo dimostrano i numeri che aumentano oggi giorno con l'avvicinarsi dell'evento, i quali testimoniano l'interesse che sta suscitando fra tutti gli appassionati del volo e di aerei.

A tutt'oggi il numero degli espositori è salito a 32: fra di loro ci sono affermate case di costruzione aeronautiche e di velivoli assai particolari, come i “Gommoni volanti” della Polaris, gli “Autogiri” modelli di elicotteri presentati da un'industria tedesca, e gli “Overcraft”.

A far bella mostra di sé ci saranno anche aerei di valore storico: il gruppo “Hag Italy (Historical Aircraft Group)” sarà presente a Fano con alcuni velivoli dei primi anni del Novecento, un MB 308, un paio di Fournier, uno Stearman N97X, un Ercoupe, un Piper L18 e un Falco F8L, con la finalità di far conoscere il patrimonio scientifico e tecnologico che gli aerei storici hanno rappresentato nello sviluppo dell'aviazione.

Di grande fascino e impatto visivo per il pubblico che interverrà al Fano Wing Show sarà il “set cinematografico” che l'Associazione Green Liners ricostruirà attraverso una rappresentazione scenica dell'aeroporto fanese nella Seconda Guerra Mondiale, con aerei e divise militari dell'epoca. Una rievocazione storico-culturale sul ruolo svolto dall'aeroporto di Fano in quegli anni, prima come scuola allievi piloti e poi, dopo essere stato minato dai tedeschi, come infrastruttura al servizio delle Forze Alleate.

Un altro numero riguarda i partecipanti al raduno. I velivoli già iscritti ed attesi sono finora 85, destinati ovviamente ad aumentare con l'approssimarsi della manifestazione.

Singolare sarà pure la mostra di aeromodelli giocattolo che si svolgerà nel salone dell'aerostazione e curata dal collezionista e fotografo fanese Paolo Del Bianco il quale presenterà modellini che vanno dai primi anni del Novecento fino agli anni '60. Infine le attrattive che non mancheranno di suscitare curiosità ed emozioni al grande pubblico.

Il Fly Fano Club metterà a disposizione la sua flotta di aerei per dei voli-omaggio, mentre seducente e allettante potrà essere il “viaggio” in mongolfiera, vincolata però, vale a dire senza spostamenti! Una avvincente e indimenticabile ascensione in aria di oltre 150 metri per poter ammirare dall'alto il panorama di Fano e dintorni mentre i campioni di paracadutismo della scuola Turbolenza si lanceranno in formazione per colorare il cielo di verde, bianco e rosso (prenotazioni e informazioni sul sito www.fanowingshow.it).

dagli Organizzatori

Spingi su!        

 


Commenti

Vuoi commentare questo articolo?

Nome e cognome (necessario - In caso di dati falsi o incompleti il commento verrà sconsigliato):

Indirizzo email (necessario):
desidero ricevere la newsletter

Accedi o registrati

Il tuo commento:

CAPTCHA ImageInserire il codice in figura:

Immagine troppo complicata?

qrcode

Gli articoli di oggi

logoEV
logoEV

Vivere Fano

No fotoParliamo anche di te!
Entra nel giornale con un articolo che racconta la tua attività. Verrà visualizzato in prima pagina per 24 ore, rimarrà nell'archivio per sempre....

VIVERE PESARO

VIVERE URBINO

VIVERE MARCHE

VIVERE ITALIA

ARTICOLI PIU' LETTI

ARTICOLI PIU' COMMENTATI

RUBRICHE

ICittà
Aziende a Fano su ICittà