Urbino: Ora di pranzo, locali deserti: guarda le foto. #Ristoritalia: “Qui non si lavora, chi dice il contrario mente”

1' di lettura Fano 13/01/2021 - Locali chiusi la sera, ma bar e ristoranti pieni all’ora di pranzo. È quanto avrebbero paventato alcune testate giornalistiche, scatenando la reazione di #Ristoritalia, l’associazione del gruppo ho.re.ca. nata a Fano.

“Le foto inviateci dai nostri associati tra le 12 e le 13 50 di martedì - ha commentato il portavoce Lorenzo Vedovi - sono assolutamente in contrasto con quanto stanno affermando alcuni giornali in questi giorni. Non c’è gente in giro, i locali sono tutt’altro che pieni. Insomma, non è affatto vero che a pranzo si lavori. Vogliamo ribadirlo con forza. Non siamo polemici, ma realistici”.

Segue una gallery fotografica dei locali vuoti all’ora di pranzo, tra cui ‘Mosquito’, ‘New Life Cafè’, ‘Aroma Caffè’ e ‘Caffè del Porto’ di Fano, ‘Agli Ulivi’ di Cartoceto, ‘Da Luisa’ di Serrungarina (Colli al Metauro), ‘Taverna del Leone’ di Cerasa, ‘Il Gazebo’ e ‘Maremosso’ di Pesaro, ‘Locanda Ricci’ di Novilara e l’’Osteria del Parco’ di Acqualagna.

____

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2021 alle 20:17 sul giornale del 14 gennaio 2021 - 139 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, bar, ristoranti, pesaro, acqualagna, articolo, Simone Celli, covid-19, ristoritalia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJil





logoEV
logoEV