Fano: Spesa ‘a scrocco’ allo Spazio Conad: furto sventato e due ragazzi denunciati

1' di lettura Fano 01/12/2020 - Hanno nascosto parte della merce, poi si sono diretti in cassa come se niente fosse, nell’intento di pagare soltanto una parte della ‘spesa’.

Tentativo vano, perché i due ragazzi – un italia e un extracomunitario da poco maggiorenni – sono stati colti sul fatto. È successo allo Spazio Conad, all’interno del Fano Center di Bellocchi di Fano, già teatro del tentativo di furto di un iPhone di nuova generazione da parte di un uomo del posto (i dettagli).

Ancora una volta sono state essenziali le immagini delle telecamere di videosorveglianza, dalle quali è chiaramente emerso come i due giovani – poi denunciati dai carabinieri – avessero occultato la merce prima di recarsi in cassa. Una refurtiva di circa 200 euro, prodotti poi restituiti al supermercato.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2020 alle 12:55 sul giornale del 02 dicembre 2020 - 574 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, fano, bellocchi di fano, articolo, fanocenter, Simone Celli, spazio conad

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD8o





logoEV
logoEV