Orvieto (TR): la Necropoli etrusca del Crocifisso inserita nel portale Italyart

1' di lettura Fano 30/11/2020 - Nell’ambito della sponsorizzazione tecnica che Italyart ha siglato con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo dedicata alla digitalizzazione e fruizione di 400 Musei statali al fine di valorizzare il patrimonio italiano, è stata inserita la Necropoli del Crocifisso.

Una delle necropoli Etrusche più importanti e meglio conservate che deve il suo nome ad una vicina chiesa rupestre dove è presente un crocifisso scolpito nel tufo, situata ai piedi della rupe sulla quale sorge la città di Orvieto.

La sua particolarità è data dalla presenza di tombe a pianta rettangolare, quasi tutte ad una sola camera, a differenza delle necropoli di Cerveteri e Tarquinia, dove sono coperte da grandi tumuli.

All’interno, le tombe presentano le banchine per la deposizione dei defunti, di solito due: una lungo la parete di fondo e una lungo una parete laterale.

Sull’architrave esterno sono incise le iscrizioni funerarie, a testimoniare il titolare della tomba che rendono la Necropoli un unicum nel suo genere.

In un momento particolare come questo in cui i luoghi culturali sono chiusi questo strumento offre la possibilità di un volo e una passeggiata interattiva a 360° tra le tombe della necropoli.


Visita italyart.it, il Grand Tour delle meraviglie!
Tutte le novità di Italy-art qui: www.vivere.news/rubriche/italy-art








Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2020 alle 16:17 sul giornale del 01 dicembre 2020 - 416 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo, Silvia Ponti, Italy Art

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD2I

Leggi gli altri articoli della rubrica Italy-Art