Fano: Covid, 12 nuovi decessi: un caso senza patologie pregresse. Due vittime in provincia

1' di lettura Fano 21/11/2020 - Due vittime nel pesarese, ma la metà sono della provincia di Macerata. È questa l'estrema sintesi dell'ultimo bollettino diffuso dal Servizio Sanità della Regione Marche relativo ai decessi per Covid-19 delle ultime 24 ore. Si segnala anche una vittima che non aveva patologie pregresse, in una giornata tristemente da record: i nuovi decessi sono infatti dodici, ma così tanti dall'inizio della seconda ondata.

Il pesarese dice addio a un 87enne di Cagli e a un uomo di 92anni residente proprio a Pesaro. Ma - come anticipato - a piangere sei delle ultime dodici vittime registrate è la zona di Macerata. Si tratta di una 94enne di Monte San Giusto, di una 83enne di San Ginesio, di un 88enne di Macerata, di un 93enne di Petrolio e di due persone di Civitanova Marche: una donna di 82anni e un uomo di 79.

Decessi anche nell'ascolano, entrambi a Folignano: una 95enne e un 89enne. Due vittime anche nella provincia di Ancona. Si tratta di una 79enne di Loreto e di un 83enne di Fabriano che non aveva patologie pregresse, al contrario di tutti gli altri nuovi casi.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2020 alle 18:40 sul giornale del 22 novembre 2020 - 128 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marche, articolo, Simone Celli, decessi, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCYf





logoEV
logoEV