Operazione anti droga, il plauso della 'Nuova Fano' ai nostri Carabinieri

2' di lettura Fano 20/11/2020 - Intendo insieme a tutti i componenti dell’Associazione e Lista Civica Nuova Fano, dichiara Stefano Pollegioni, rinnovare la stima nei confronti dell’Arma dei Carabinieri della nostra città  ringraziandoli perché con la loro indubbia professionalità, dedizione e sacrificio hanno ancora una volta, con una operazione antidroga rilevante denominata “RICARICHE”, contrastato il rischio dell’inserimento di questa forma di criminalità dannosa e pericolosa.  

Una operazione di Polizia Giudiziaria che deve però far riflettere tutti . Fano si conferma ancora una volta una delle piazze di spaccio più ambite. Non possiamo essere indifferenti e per questo è importante pensare già da ora a delle iniziative da mettere in campo per il futuro perché il Covid 19 non ferma gli spacciatori, non ferma gli assuntori ( questi ultimi dipendono da queste sostanze di cui non possono fare a meno) e non ferma la criminalità di ogni genere. Infatti un elemento da non sottovalutare, è il fatto che la tipologia dell’operazione, le persone arrestate e indagate ci fanno pensare ad una criminalità che si incardina nel nostro territorio con lo spaccio di sostanze stupefacenti trovando poi un terreno fertile per svolgere anche altre attività illecite. Crediamo che i nostri bravi Carabinieri non hanno fermato solo il traffico di droga ma sicuramente qualcosa di più. Speriamo di sbagliarci !

Ci sentiamo di rivolgere ai cittadini l’invito a non aver paura di collaborare con le Forze dell’Ordine e ha segnalare loro cose che possono apparirci sospette. Spesso semplici segnalazioni sono evolute in grandi ed importanti operazioni di Polizia di cui siamo noi poi che ne traiamo beneficio. Dobbiamo avere fiducia nei nostri tutori della legge perché l’identità di chi da informazioni alle Forze dell’Ordine è sempre protetta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2020 alle 15:19 sul giornale del 21 novembre 2020 - 262 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Circolo Nuova Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCPW





logoEV
logoEV