Atti vandalici Rocca Malatestiana, interpellanza della Lega

2' di lettura Fano 19/11/2020 - La Lega di Fano sottolinea nuovamente l’urgenza di un controllo del territorio più efficace e tempestivo per fronteggiare il fenomeno degli atti vandalici da parte di gruppi di adolescenti e per questo ha inoltrato un’ interpellanza  al Sindaco ed alla Giunta da discutere al prossimo Consiglio Comunale.

L’interpellanza nasce dai recenti episodi riferiti da giornali ed da parte degli stessi cittadini, che vivono presso i giardini della Rocca Malatestiana e lungo Via Gentile da Fabriano, ai consiglieri della Lega.

Si tratta di gesti che rivelano mancanza di rispetto per la cosa pubblica che vanno dal lancio di oggetti come sassi, lattine, bottiglie,in un caso capitò una bicicletta, che finiscono giù dalla scarpata delle mura della Rocca ad atti di vera e propria violenza nei confronti di persone con minacce qualora qualcuno si adoperi per farli desistere da quelle azioni.

Nell’interpellanza si chiede una riqualificazione di quegli spazi cittadini con l’installazione di nuove telecamere, nuovi punti luce ed un pattugliamento delle forze dell’ordine.

Già nel recente Consiglio Comunale del 13.11.2020, durante la discussione sulla mozione presentata dalla Lega per potenziare la presenza della Polizia Locale e del telecontrollo, poi bocciata dalla maggioranza, si è avuto modo di evidenziare da parte dei consiglieri della Lega e della minoranza che tale richiesta non sia la soluzione definitiva del problema del disagio giovanile che è un problema complesso che deve trovare soluzioni di pari passo con il coinvolgimento della scuola, delle istituzioni,degli stessi genitori e della comunità.

Ma non bisogna dimenticare che anche le azioni proposte dalla Lega vadano considerate come misure di prevenzione per bloccare un trend che possa provocare maggiori danni alla comunità e agli adolescenti stessi.

La sicurezza dei cittadini è un tema caro a tutte le amministrazioni ma occorre che siano smontati certi luoghi comuni per cui chiedere maggior presenza di forze dell’ordine o auspicare l’installazione di telecamere debba essere un approccio troppo semplicistico o addirittura inutile per risolvere questi problemi di inciviltà e maleducazione.

In allegato PDF l'interpellanza.



...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2020 alle 16:16 sul giornale del 20 novembre 2020 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, lega, lega fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCEo





logoEV
logoEV