San Lorenzo: Illuminazione, efficientamento energetico, centro storico, la Giunta dà il via a 1 milione di euro di lavori

2' di lettura 30/10/2020 - Oltre 1milione e 300mila euro di lavori pubblici sono stati approvati nell’ultimo consiglio comunale dall’amministrazione Dellonti. Un piano di opere ingente e importante, con interventi che spaziano dalla pubblica illuminazione alla viabilità, fino alla riqualificazione del centro storico.

«La stagione dei lavori da quando ci siamo insediati la prima volta nel 2014 – esordisce il sindaco Davide Dellonti - non si è mai fermata e ne andiamo veramente orgogliosi. Mentre sono in fase di esecuzione la realizzazione della palestra – struttura polifunzionale per 1milione 300mila euro, la riqualificazione della ex scuola media per 1.050.000 di euro, il secondo stralcio del viale ed è ormai conclusa la variante alla strada 424, infrastruttura attesa da decenni, abbiamo approvato un piano di opere per lo sviluppo e l’immagine che merita il nostro paese, corposo e ben calibrato sulle varie esigenze del territorio. Tra i diversi interventi il più rilevante è l’efficientamento energetico e riqualificazione della pubblica illuminazione di gran parte del paese.

Nell’ultimo consiglio abbiamo approvato il project financing che ci permetterà di andare a gara per 800mila euro di lavori. Un investimento straordinario che non peserà sul bilancio comunale e non ci costringerà a contrarre mutui. E poi interverremo sulla viabilità, nel cimitero del capoluogo realizzando nuovi loculi, rinnoveremo il parco mezzi e, ne andiamo particolarmente fieri, continueremo il restyling del centro storico. Con la realizzazione del marciapiede che parte dalla piazza e arriva alla meravigliosa Basilica, proseguiamo la riqualificazione del cuore del paese, da sempre uno dei nostri impegni prioritari».

Per quanto concerne efficientamento energetico e pubblica illuminazione, i lavori interesseranno scuole, municipio, i 3 cimiteri, palestra, teatro, pista polivalente. Oltre 1000 punti luce verranno sostituiti con quelli a led e riqualificati, e al contempo si andranno a risolvere alcune criticità con estensioni e interventi in varie zone del territorio. L’opera partirà nel secondo semestre del 2021. La giunta Dellonti investirà poi 250mila euro per realizzare circa 200 loculi nel cimitero del capoluogo. Si sta già elaborando il progetto per la realizzazione del marciapiede, con relativo arredo urbano, di via Vittorio Emanuele, San Demetrio, fino ad arrivare alla Basilica. L’importo dei lavori è di 150mila euro. Questi ultimi due interventi partiranno a inizio 2021. Sono stati destinati 60mila euro per la viabilità. A breve, tra gli altri, il rifacimento dell’incrocio stradale in zona hotel Giardino. Infine, si provvederà, con 40mila euro, a rinnovare il parco mezzi comunale che opera sulle strade.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2020 alle 10:44 sul giornale del 31 ottobre 2020 - 236 letture

In questo articolo si parla di attualità, san lorenzo in campo, Comune di San Lorenzo in Campo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAbO





logoEV
logoEV
logoEV