Pergola: riaperta la Sp 94 "Monterolo", intervento della Provincia per 100mila euro

3' di lettura 29/10/2020 - E’ stata riaperta giovedì al traffico la strada provinciale 94 “Monterolo”, nel comune di Pergola, chiusa dopo l’ampio dissesto che nel febbraio 2018 interessò l’intero versante.

Si è concluso infatti l’intervento di ingegneria naturalistica svolto dalla Provincia di Pesaro e Urbino con fondi MIT 2020, per un importo di 100mila euro. “Una soluzione temporanea - spiega il presidente Giuseppe Paolini - in attesa dei finanziamenti regionali per sistemare tutto il versante, interessato come noto dall’ampio dissesto del febbraio 2018. Come evidenziano i sondaggi geologici e la relazione geotecnica effettuati dalla Regione Marche, per consolidare l’intero versante dovranno essere fatti interventi molto consistenti, che vanno al di là delle competenze della Provincia e che richiedono un ingente investimento economico, visto che si tratta di realizzare palificate a profondità importanti, dai 6 agli 8 metri al di sotto del piano stradale. La Regione ha già attivato le procedure, anche se non sono noti ancora i tempi. Nel frattempo, l’intervento fatto dalla Provincia permette oggi di riconsegnare la strada alla popolazione, con un ripristino temporaneo che riduce al tempo stesso le continue spese sostenute dal nostro ente per la manutenzione della strada comunale Castelrotto, utilizzata in alternativa”.

SODDISFAZIONE DEL SINDACO GUIDARELLI

Sul posto, questa mattina, insieme al presidente Paolini, al dirigente del Servizio Viabilità della Provincia Mario Primavera e al progettista e direttore dei lavori Luciano Lombardi, c’erano il sindaco di Pergola Simona Guidarelli con gli assessori Graziano Ilari e Sabrina Santelli. “Esprimo soddisfazione per questo risultato, molto importante per tutti i pergolesi – ha detto il sindaco Simona Guidarelli -. Dall’inizio del mandato ci siamo attivati affinché si potesse arrivare a risolvere la situazione per limitare il disagio che molti cittadini, in particolare gli abitanti della frazione di Montevecchio, hanno subito con la chiusura della strada. Nel frattempo, continua l’iter avviato negli ultimi mesi per la riperimetrazione della frana e l’aggiornamento del Piano Assetto Idrogeologico (PAI) della Regione Marche, affinché l’area possa essere oggetto di finanziamenti importanti per il dissesto idrogeologico, indispensabili per il costoso intervento definitivo”.

I LAVORI SVOLTI DALLA PROVINCIA

Sui lavori svolti per consentire la riapertura della Sp 94 “Monterolo” si sofferma il dirigente del Servizio Viabilità della Provincia Mario Primavera. “Avendo appurato, dalla relazione geotecnica regionale e dal monitoraggio continuo da noi effettuato, che il dissesto a due anni di distanza è rimasto stabile, abbiamo scelto come soluzione temporanea la realizzazione di palificate in legno di castagno per contenere la scarpata, effettuando anche drenaggi per ridurre le infiltrazioni d’acqua nel terreno sottostante e ripristinare il fondo stradale. Su tutto il tratto sono stati poi realizzati fossi per la regimazione delle acque piovane e tombini di scarico. Il tratto di strada interessato dai lavori è stato infine pavimentato con emulsione e graniglia a triplo strato, ponendo in opera anche il guardrail necessario alla protezione”.

IL MOVIMENTO FRANOSO DEL 2018

Il consistente movimento franoso che ha interessato un lungo tratto della strada provinciale 94 “Monterolo” risale al febbraio 2018, causato dalle eccezionali piogge di quel periodo. La strada fu chiusa al traffico, deviato sulla strada comunale di Castelrotto. Come spiega ancora il dirigente Mario Primavera, “nel giugno 2018 venne stipulata una convenzione tra Provincia e Comune di Pergola, a seguito della quale sono stati eseguiti alcuni lavori di adeguamento della strada comunale per agevolare il traffico. Tali lavori, per un importo di circa 40mila euro sostenuto dalla Provincia, hanno però diminuito di poco il disagio della popolazione, costretta a percorrere la strada più lunga e tortuosa. Successivamente la Provincia ha fatto ulteriori operazioni di manutenzione sulla strada comunale di Castelrotto, accollandosi le relative spese. Nel frattempo, insieme al Comune di Pergola, sono state avviate procedure per ottenere finanziamenti da parte della Regione Marche, al fine di realizzare un intervento complessivo di ripristino”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2020 alle 15:45 sul giornale del 30 ottobre 2020 - 226 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, pesaro e urbino, notizie pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz8I





logoEV
logoEV