Superbonus 110%, ecco come funziona: martedì un incontro per tutti su YouTube

2' di lettura Fano 22/10/2020 - Una guida pubblica al superbonus del 110% è il tema proposto da una rete di comuni della provincia di Pesaro e Urbino tra cui Fano, Colli al Metauro, Pergola, San Costanzo e Sant’Ippolito.

L’incontro, che si terrà rigorosamente via web attraverso il canale youtube del comune di Fano, avrà luogo martedì 27 ottobre alle ore 17.30. L’obiettivo è quello di offrire alla cittadinanza una fotografia il più possibile aderente alla realtà prospettata dalla misura del superbonus al 110 %, che possa aiutare le persone a compiere scelte più consapevoli mettendone in chiaro possibilità e criticità.

L’intento è quello di fornire non tanto un prodotto, bensì un servizio attraverso l’illustrazione di un decreto, differenziandosi in ciò da molti incontri promossi fin ora da soggetti privati. Il webinar, ad accesso libero e di taglio prettamente informativo, spiegherà lo scopo che il decreto rilancio si prefigge dal punto di vista ambientale ed economico. Sarà tenuto da Pasini & Partners s.r.l.s., esperti nel settore ed esterni alla realtà operativa locale. Al termine è previsto un focus per accogliere le numerose domande del pubblico in diretta streaming e quelle che i vari enti stanno già raccogliendo tra i cittadini questi giorni.

Si tratta di un primo esperimento pilota nato dalla spontanea iniziativa di alcuni comuni della vallata, con amministrazioni di indirizzi politici diversi tra loro ma capaci di lavorare insieme nell’interesse di tutti i cittadini. L’idea è di ampliare sempre più la partecipazione agli altri comuni della vallata con successivi incontri di approfondimento sui temi della salvaguardia ambientale e dell’impiego virtuoso delle risorse energetiche.

“Pensiamo di far seguire a questo primo appuntamento altri incontri e le tematiche, sempre legate all'ambiente, sarebbe bello sceglierle insieme lungo il percorso. Lo scopo finale sarà, non appena consolidata la nostra collaborazione, quello di creare insieme un progetto di “green new deal” per il territorio che potrebbe concretizzarsi ad esempio in uno sportello energia territoriale, utile per fornire un servizio a cittadini, privati, tecnici, imprese” dicono i rappresentanti dei comuni coinvolti. L’intero percorso potrà fungere inoltre da guida verso la transizione green richiesta dal Next Generation EU, strumento europeo di emergenza per la ripresa post-Covid 19.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2020 alle 11:08 sul giornale del 23 ottobre 2020 - 372 letture

In questo articolo si parla di attualità, colli al metauro, comunicato stampa, superbonus 110%

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bzlb





logoEV
logoEV