Agostinelli (M5S): "Aguzzi (cacciatore) all'Ambiente, pessimo esempio di buongoverno"

Movimento 5 Stelle 1' di lettura Fano 16/10/2020 - “Se non fosse preoccupante, sarebbe una farsa: non pago di aver presentato la Giunta più ‘maschile’ d’Italia, il neo-governatore delle Marche, Francesco Acquaroli, sceglie per l’assessorato all’ambiente una persona che si qualifica ‘apertamente’ come cacciatore.

Capisco che il popolo delle doppiette, nella nostra regione, abbia una sua valenza elettorale, ma quando si tratta di tutelare l’ambiente e di promuovere il futuro Green della nostra regione non credo che l’essere ‘cacciatore’ possa costituire voce curricolare sufficiente”.

Ad affermarlo è la senatrice e del Movimento 5 Stella Donatella Agostinelli, componente della commissione agricoltura e attiva sui temi della sostenibilità sociale e della Green Economy. “Un assessore all’Ambiente - conclude Agostinelli - dovrebbe avere esperienze e competenze specifiche sui temi principali di questo ambito, e penso a fonti rinnovabili, dissesto idrogeologico, rifiuti pericolosi, infrastrutture. Non è certamente questo il buon governo di cui hanno bisogno i marchigiani”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2020 alle 12:15 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 568 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, M5S, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byMc





logoEV