Moto: a Barcellona altro step mondiale nel processo di maturazione di Marco Gaggi in Superbike

2' di lettura Fano 17/09/2020 - Fa tappa a Barcellona il processo di maturazione di Marco Gaggi, da venerdì mattina in sella alla sua moto numero 3 sul circuito di Montmeló per quello che sarà il quinto appuntamento nella categoria Supersport 300 del Mondiale Superbike edizione 2020.

E’ la prima volta che la WorldSBK sbarca nel tracciato che sorge ad appena una ventina di chilometri dalla capitale della comunità autonoma della Catalogna, dove invece il sedicenne pilota fanese ha già gareggiato un anno fa nella European Talent Cup del massimo campionato motociclistico nazionale spagnolo.

Gaggi arriva all’impegno dell’Acerbis Catalunya Round dopo essersi cimentato col team iberico Yamaha Machado-CAME le piste di Jerez de la Frontera (Spagna), Portimao (Portogallo) ed Aragón (Spagna), dure prove per lui che è un esordiente assoluto in una competizione iridata e debuttante anche nella specialità.

Negli ultimi due weekend vissuti in terra aragonese il suo bagaglio d’esperienza si è però ulteriormente arricchito, obiettivo primario in questa annata per il portacolori del Comune di Fano e testimonial dell’Associazione Amici Senza Frontiere che suo malgrado non si è potuto preparare al meglio per via delle restrizioni negli spostamenti dettate dalla pandemia.

"Sto cercando di spremere il massimo da questa stagione inevitabilmente condizionata dagli effetti del Covid-19 e dalla mia inesperienza – spiega Marco Gaggi, che poi dal 2 al 4 ottobre sarà di scena a Magny Cours in Francia e dal 16 al 18 ottobre ad Estoril in Portogallo – Sapevo che non sarebbe stato facile questo mio primo anno al Mondiale, ma certe difficoltà se affrontate col giusto spirito ti fanno crescere sia come pilota che come uomo. Ecco perché nonostante alcune delusioni non ho mai mollato di un centimetro, sono infatti determinato a migliorarmi giorno dopo giorno per poi poter iniziare quanto prima a raccogliere i frutti di questo lavoro".

Il programma del fine settimana catalano prevede FP1 e FP2 venerdì, mentre sabato in mattinata si terranno le FP3 e nel pomeriggio l’eventuale “last chance race” ed a seguire dalle 16:30 Gara 1. Gara 2, a patto che ci si sia qualificati anche per la prima corsa, si svolgerà poi domenica dalle 13:40 sempre in diretta televisiva su Sky Sport Collection al canale 205 per la concomitanza con la MotoGP.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2020 alle 16:34 sul giornale del 18 settembre 2020 - 245 letture

In questo articolo si parla di sport, staff, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bwk0





logoEV
logoEV