Pedoni e ciclisti investiti, FIAB Fano For-Bici: "Gli invisibili delle strade"

2' di lettura Fano 11/09/2020 - Nella stessa mattinata di mercoledì scorso in due diverse strade di Fano, sono state investite due signore in bicicletta, sabato scorso in Viale Cesare Battisti un turista di Bergamo è stato investito sulle strisce pedonali, poco tempo fa nella stessa via e sempre sulle strisce era toccata la stessa sorte ad una signora.

Continua indisturbata la mattanza di pedoni e ciclisti, gli incidenti sono avvenuti in pieno giorno ma ogni volta gli automobilisti si giustificano con un “non l’ho visto”, infatti in Italia c’è uno strano fenomeno che fa diventare invisibili pedoni e ciclisti, eppure se gli stessi vanno in un’altro paese europeo, improvvisamente si materializzano e gli viene data la precedenza così come prevede anche il nostro c.d.s. (per i pedoni Art. 191).

Anche quest’anno dal 16 Settembre inizierà la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, un’evento al quale aderiscono amministrazioni e cittadini di tutta Europa per rilanciare il tema.

Noi dell’Associazione FIAB Fano For-Bici ci battiamo da oltre 10 anni perché questa sostenibilità si concretizzi quotidianamente anche a Fano, purtroppo fino ad oggi abbiamo ascoltato solo tante promesse e buoni propositi, ma non è con la retorica che si mettono in sicurezza le persone, ci vogliono marciapiedi, ciclabili, dissuasori di velocità, telecamere e ora si possono mettere gli autovelox anche in città. Inutile voler dare l’immagine di città moderna e sostenibile mettendo il limite dei 30 km/h sapendo benissimo che nessuno li rispetterà e li farà rispettare, è solo ipocrisia. Per esempio, quante sanzioni sono state fatte a chi non dà la precedenza ai pedoni sulle strisce, a chi guida con il cellulare, a chi entra in ZTL senza permesso, a chi svolta tagliando la strada ai ciclisti e non gli dà la precedenza nelle rotatorie, etc..?

Per sensibilizzare la cittadinanza sul grave problema della sicurezza stradale, chiediamo che vengano ufficialmente pubblicati i dati di tutti gli incidenti occorsi a pedoni e ciclisti degli ultimi anni nel territorio del Comune di Fano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2020 alle 15:04 sul giornale del 12 settembre 2020 - 335 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, bicicletta, for.bici, fiab, FIAB Fano For.bici, Federazione Amici della Bicicletta, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvH8