Musica, danza e una lotteria solidale: sabato torna 'Con l'Africa nel Cuore'

2' di lettura Fano 31/07/2020 - Torna anche quest’anno la manifestazione estiva “Con l’Africa nel Cuore”, giunta alla diciannovesima edizione, organizzata dall’associazione L’Africa Chiama che si terrà sabato 1 agosto presso l’Anfiteatro Rastatt nel lungomare Sassonia di Fano.

Una serata di musica, danza e testimonianze ed una raccolta fondi straordinaria che l’associazione fanese ha deciso di destinare interamente a progetti di salute per una campagna dal titolo “Insieme per il diritto alla salute...di tutti”

“Mai come in questo periodo ognuno di noi ha sicuramente compreso quanto sia importante mettere al primo posto il diritto alla salute di tutti e quanto sia decisivo restare uniti, senza lasciare indietro nessuno. ” spiega Anita Manti, la neoeletta presidente de L’Africa Chiama.

“Per questo motivo abbiamo deciso di attivare una campagna di raccolta fondi attraverso una Lotteria Solidale a sostegno di quattro progetti sanitari, uno in Kenya, Tanzania, Zambia e Italia. Da vent’anni la nostra associazione è impegnata in prima linea per tutelare la salute di tutti attraverso interventi concreti e trasparenti che mirano a prevenire e curare persone, soprattutto bambini, in grave difficoltà. Non ci siamo mai fermati durante l’emergenza, anzi il nostro impegno si è senza alcun dubbio intensificato. In Africa si prospetta nei prossimi mesi un picco di contagi da Covid: i nostri collaboratori in loco sono quindi impegnati quotidianamente con campagne di sensibilizzazione e formazione per cercare di prevenire una grave ricaduta.”

In particolare grazie alle donazioni raccolte attraverso la Lotteria Solidale, i cui biglietti sono ancora acquistabili dal sito della onlus www.lafricachiama.org o telefonando al 0721.865159, verranno sostenute e curate mamme malate di Aids ed i loro bimbi in Kenya, giovani donne in gravidanza in Zambia, bambini gravemente malnutriti in Tanzania e verranno donate mascherine a ragazzi e ragazze disabili di Fano che verranno consegnate proprio durante la serata di sabato 1 agosto all’Anfiteatro Rastatt.

La serata, presentata da Davide Cecchini e realizzata con il Patrocinio del Comune di Fano Assessorato al Welfare di Comunità, vedrà la partecipazione del musicista e cantastorie Jabel Kanuteh del Gambia e di tanti ballerini dell’Accademia dello Spettacolo ArteDanza che si esibiranno sulle coreografie di Mascia Valentini, Milena Giammattei e Riccardo Caldari.

Ospite della serata Nicola Romiti che attraverso la sua testimonianza racconterà l’impegno dell’Associazione Genitori Sindrome di Williams e del coinvolgimento nella realizzazione del cortometraggio “Nico&Nico” di Nicola Anselmi ed Emanuela Giorgi, ora tra i finalisti del premio Rai Cinema Channel. Un cortometraggio che racconta la storia di un’amicizia molto particolare, nata quasi per caso, tra un uomo ed un ragazzo affetto da Sindrome di Williams.

In allegato alcune foto e la locandina dell'evento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2020 alle 09:00 sul giornale del 01 agosto 2020 - 411 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, solidarietà, africa chiama, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/br8v