SS73 bis di Bocca Trabaria e ponte Metauro, Confcommercio Fano incontra i vertici ANAS regionali

2' di lettura Fano 29/06/2020 - Dopo uno scambio di lettere e telefonate sui problemi che derivano dai continui lavori presenti sulla SS 73 bis di Bocca Trabaria lunedì, presso la struttura territoriale Marche dell’ANAS, una delegazione della Confcommercio di Fano si è incontrata con i più alti dirigenti regionali dell’impresa stradale.

Alla presenza del Presidente Confcommercio Fano Barbara Marcolini, del Presidente provinciale Federalberghi Luciano Cecchini e del Segretario Marco Arzeni l’incontro ha rappresentato l’occasione per rinnovare le preoccupazioni di tutti settori economici della vallata, e non solo, che rischiano di perdere fette importanti di clientela a causa dei tempi lunghi che servono per raggiungere la costa nel periodo estivo.

Uno scambio di opinioni basate innanzitutto sulla certezza che determinati lavori una volta terminati rappresenteranno una qualificazione importante della situazione viaria per tutta la provincia ma che purtroppo certi lavori come quelli del rifacimento stradale è possibile effettuarli solamente nel periodo estivo con i disagi inevitabili.

Due sono attualmente le attività più consistenti in corso d’opera: la Galleria del Furlo con lo scambio di carreggiate e il viadotto a Cantiano che vede la presenza di un semaforo; attività che entro la fine dell’anno dovrebbero concludersi. Per questi lavori la presidente Barbara Marcolini ha avuto comunque la rassicurazione che nel periodo 10/24 agosto i lavori nei cantieri verranno sospesi – anche se non sarà possibile eliminare “fisicamente” i cantieri - mentre da subito nelle giornate di sabato e domenica verranno sospesi i lavori di manutenzione quali lo sfalcio e le potature che anche nell’ultimo weekend hanno creato tanti disagi e fastidi.

Il Presidente Luciano Cecchini invece è rimasto felicemente sorpreso poiché, su sua espressa richiesta nata anche da intese con il Comune di Fano, ha visto un fattivo interesse di ANAS nel voler provvedere con importanti opere alla sistemazione del ponte Metauro e delle sue bellissime colonne.

I vertici della Confcommercio nel ringraziare ANAS per la collaborazione e disponibilità dimostrate hanno stabilito con la stessa un agreement sulla programmazione dei lavori che verranno tempestivamente comunicati all’Associazione in modo tale da collaborare fattivamente ed evitare difficoltà agli operatori economici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2020 alle 17:02 sul giornale del 30 giugno 2020 - 200 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, confcommercio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpmP