San Lorenzo in Campo: dopo lunga attesa, iniziati i lavori per la realizzazione di una palestra moderna

2' di lettura 29/06/2020 - Un sogno che diventa realtà. A tradurlo la giunta Dellonti.

Il cantiere è aperto, i lavori iniziati. Dopo decenni di attesa, finalmente San Lorenzo in Campo avrà una palestra-struttura polifunzionale moderna, ampia e in grado di rispondere alle sempre più numerose esigenze della scuola e delle società sportive. Hanno preso il via i lavori nel campus scolastico, in via Pietro Nenni. Ieri mattina sopralluogo del sindaco Davide Dellonti e dell'assessore Giuliano Bonifazi per fare il punto con la ditta Ital Service di Fano, aggiudicatasi la gara d’appalto per la realizzazione della importante struttura. Un investimento di 1milione 300mila euro che permetterà a San Lorenzo di colmare una mancanza sempre più sentita.

"I lavori - spiega soddisfatto Dellonti - sarebbero dovuti iniziare qualche settimana fa, ma per l'emergenza Coronavirus abbiamo dovuto aspettare. Nel frattempo abbiamo avuto la autorizzazione sismica, così da farci trovare pronti per partire. E' una grande soddisfazione, perché si realizza un altro punto rilevante del nostro programma e soprattutto perché diamo una risposta concreta ad una esigenza sempre più forte della comunità". Il primo cittadino si sofferma sulle tempistiche: "I tempi indicati nel progetto sono di poco meno di un anno, quindi entro la primavera, inizio estate 2021 avremo finalmente la nuova palestra. Della realizzazione di questa struttura se ne parla da 30 anni. Nessuna amministrazione che ci ha preceduto era riuscita a passare dalle parole ai fatti. Per noi è stata da subito una priorità e così appena insediati ci siamo messi al lavoro andando anche a fare sopralluoghi in strutture simili per presentare un progetto esecutivo. L’area individuata per la costruzione è vicino alla scuola media e all’asilo nido. Questo anche perché per richiedere finanziamenti e redigere progetti occorreva avere la piena proprietà dell’area, oltre a essere necessario che il progetto fosse legato a una scuola".

Oltre 1milione l'investimento. L'amministrazione ha ricevuto dalla Regione il finanziamento di 1 milione di euro a fondo perduto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. "A questa cifra abbiamo provveduto ad aggiungere 300mila euro dal bilancio comunale. La gara, aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ci ha consentito di ottenere migliorie sia per i materiali di finitura che le prestazioni energetiche". Un impianto studiato per le esigenze della realtà laurentina: "Una struttura che sarà destinata principalmente alle attività sportive ma che potrà ospitare anche eventi, così da riuscire a colmare anche un’altra annosa mancanza del nostro paese. Sarà un impianto di 900 metri quadrati, ben oltre il doppio dell’attuale palestra, moderna e in grado di rispondere alle sempre maggiori esigenze delle scuole e delle società sportive del territorio. Un impianto, insomma, della giusta dimensione per la nostra realtà e con costi futuri di gestione e manutenzione idonei".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2020 alle 17:49 sul giornale del 30 giugno 2020 - 248 letture

In questo articolo si parla di attualità, san lorenzo in campo, Comune di San Lorenzo in Campo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpnI