Fiamme dalla doccia: panico in spiaggia

1' di lettura Fano 29/06/2020 - Una doccia da spiaggia alimenta a gas. Il malfunzionamento. Infine il fumo e le fiamme.

Attimi di paura, lunedì mattina a Ponte Sasso, per un problema alla doccia calda di fronte all'Hotel Caravel. Intorno alle 10 30, la stufa a gas alimentata attraverso una bombola ha “bruciato male”, facendo appunto uscire del fumo nero - ma anche del fuoco vero e proprio - dalla canna fumaria.

Subito transennata l'area (in spiaggia vi erano infatti diversi bagnanti). Sul posto i vigili del fuoco di Pesaro, in quanto i colleghi di Fano erano impegnati al porto per un'esercitazione che ha impensierito più di una persona (qui i dettagli).

Il problema è stato ben presto risolto. Nessuno si è fatto male.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2020 alle 16:10 sul giornale del 30 giugno 2020 - 751 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, fano, vigili del fuoco, ponte sasso, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpl5