Pesaro: Ventenni aggrediti sul lungomare, identificato l'aggressore: è un giovane di 18 anni

polizia archi notte 1' di lettura Fano 03/06/2020 - Personale della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile di Pesaro, a seguito di mirate indagini, ha indentificato e denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un diciottenne, ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali e minaccia.

L’episodio risale alla notte tra sabato e domenica scorsa, allorchè nella zona mare di Pesaro due ventenni venivano aggrediti, in momenti diversi, da un diciottenne del posto.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori della Squadra Mobile, che nella circostanza hanno ascoltato le vittime ed i testimoni, il diciottenne in questione, senza un apparente motivo, in momenti differenti, si è scagliato contro i due giovani, uno dei quali è stato colpito alla bocca con un pugno che gli ha provocato la perdita di un dente.

L’altro ragazzo, invece, è stato minacciato e colpito con una testata al volto, riportando un trauma alle labbra. Entrambi sono ricorsi alle cure mediche del locale Pronto Soccorso.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2020 alle 19:00 sul giornale del 04 giugno 2020 - 256 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, articolo, polizia archi notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bm6m





logoEV