Ancora 17 morti per Coronavirus: tre sono del fanese. I decessi salgono a 669

1' di lettura Fano 08/04/2020 - Il bollettino del Gores annuncia altre 17 vittime per Coronavirus nella giornata di mercoledì 8 aprile. Un bollettino che fa salire a 669 le vittime totali nelle Marche.

Le 17 vittime di oggi sono: un 61enne di Peglio; un 72enne di Pergola; una 96enne di Colli al Metauro; un 76enne di Fano; un 82enne, una 88enne, di Pesaro; un 67enne di Tavullia; una 78enne di Fossombrone; una 71enne e un 88enne di Senigallia; un 71enne di Ancona; una 49enne di Chiaravalle; una 86enne di Osimo; un 81enne di Jesi; un 73enne di Matelica; un 46enne di Recanati; una 91enne di Civitanova. Tutti avevano anche altre patologie eccetto il 71enne di Ancona, il 67enne di Tavullia e l'82enne di Pesaro.

Delle 669 vittime totali, 440 sono maschi e 229 femmine. 379 sono della provincia di Pesaro-Urbino, 139 della provincia di Ancona, 86 della Provincia di Macerata, 51 della Provincia di Fermo e 8 di Ascoli Piceno. 6 sono provenienti da fuori regione. L'età media dei deceduti è di 79 anni.



...

...

...





Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2020 alle 19:24 sul giornale del 09 aprile 2020 - 3618 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjhO





logoEV
logoEV