Fiori sulle tombe e pulizia: da oggi i cittadini possono rivolgersi ai fiorai

1' di lettura Fano 06/04/2020 - I cimiteri continuano a rimanere chiusi ma ora si potrà comunque mettere fiori nelle tombe dei propri cari. Il sindaco Massimo Seri, infatti, domenica ha firmato una ordinanza che prevede che da lunedì fino al 13 aprile (salvo il prorogarsi delle misure restrittive), le aziende florovivaistiche al dettaglio e i commercianti di fiori possono accedere ai cimiteri (ovviamente quelle che possono svolgere l’attività in base ai codici Ateco previsto e cioè 01) anche per conto terzi.

Le attività che garantiranno questo servizio devono preventivamente contattare la custode responsabile degli 8 cimiteri presenti nel territorio comunale e concordare insieme a lei le tempistiche di accesso per garantire comunque la sicurezza.

“Ci rendiamo conto - spiega l’assessore Sara Cucchiarini - che il culto dei defunti è importante e ci sembra giusto permettere ai cittadini di onorare il ricordo dei propri cari anche in questo periodo. Cosi abbiamo deciso di permettere alle attività preposte di depositare fiori sulle tombe oppure di procedere alla pulizia delle stesse”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2020 alle 17:40 sul giornale del 07 aprile 2020 - 303 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi9r





logoEV
logoEV