Disponibilità del VI piano dell’Ospedale di Torrette per 100 posti di terapia intensiva, le precisazioni di Ceriscioli

1' di lettura Fano 31/03/2020 - In riferimento agli articoli apparsi oggi su alcuni organi di informazione nei quali rappresentanti di Fratelli d’Italia sostengono che il sesto piano dell’ospedale regionale di Torrette sarebbe vuoto e quindi potrebbe ospitare i 100 posti letto di terapia intensiva che si sta realizzando nella nuova struttura, si precisa quanto segue:

“Quanto sostenuto non corrisponde al vero. E' sufficiente arrivarci al sesto piano di Torrette – sottolinea il presidente della Regione, Luca Ceriscioli - per comprendere che questo è interamente occupato e strutturato per rispondere all'emergenza Coronavirus, anche con una differenziazione dei percorsi Covid e Non Covid. Questa zona dell'ospedale è occupata da un reparto Covid (Cov4) per 24 posti letto.

Di fronte si trova il reparto di urologia che è parzialmente disponibile per accogliere un ulteriore spazio Covid per circa 20 posti letto. Il percorso Covid si trova al corpo U in corrispondenza degli altri reparti covid collocati in verticale ai piani inferiori. Questo permette l’autonomia dei percorsi, mantenendo nell'altra ala dell’ospedale tutte le specialità “no covid” come elettrofisiologia, pneumologia no covid, allergologia, audio vestibologia, oltre agli spogliatoi per il personale del blocco operatorio.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2020 alle 19:16 sul giornale del 01 aprile 2020 - 324 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biM9





logoEV