Pesaro: Coronavirus, confermato il primo caso a Pesaro

analisi 1' di lettura Fano 26/02/2020 - Il giovane di 30 anni, originario di Vallefoglia ma proveniente dalla zona rossa di Codogno, è risultato positivo al coronavirus, diventando il primo caso a Pesaro. La conferma stamattina dallo "Spallanzani".

I risultati del secondo tampone confermano la positività al coronavirus del 30enne a Vallefoglia. Il giovane avrebbe contratto il virus in zona Cordogno, mentre era al lavoro, arrivando poi a Colbordolo di Vallefoglia, dove risiede la famiglia.

Al momento le condizioni di salute del 30enne sono buone ed è in isolamento presso il proprio domicilio. Il giovane verrà trasferito al reparto infettivi del San Salvatore. Risultati negativi i tamponi sui familiari.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 26-02-2020 alle 11:53 sul giornale del 27 febbraio 2020 - 1195 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgLW





logoEV
logoEV