Buona la prima, il Guitto conquista il Politeama e la compagnia aggiunge una data

2' di lettura Fano 25/02/2020 - Il politico che a fatica riesce a districarsi tra i problemi della città e quelli famigliari, lo squattrinato che passa la giornata a leggere il giornale, il pettegolo del quartiere e il pensionato che avendo tanto tempo libero conosce vita, morte e miracoli di tutti.

Questi sono solo alcuni dei personaggi che per quasi due ore lunedì sera hanno animato “El bar sota Mungiòv”, la commedia in due atti de Il Guitto di Stefano e Alice Guidi per la regia di Alice Guidi, che ha tenuto a battesimo la 16esima edizione di Cianfrusaglia, che racconta la vita di una bar nella prima periferia di Fano dove ogni giorno il barista, suo malgrado, ne vede (e ne sente) di tutti i colori.

La psicosi Coronavirus ha fatto desistere solo pochi amanti del vernacolo tant’è che alle 21.15 in punto il Politeama era quasi gremito pronto a ridere con un gruppo che sta onorando alla grande i 42 anni di carriera.

Come di consueto, menzione d’onore per i protagonisti della commedia: Fernando Guidi, assessore con la passione per i bomboloni alla crema, Mariella Longarini nei panni della moglie snob (e non solo) di un assessore; Florindo Piccini, pensionato e memoria storica del bar; Vittoria Lettieri, avventrice occasionale ma con una “parola buona per tutti” e Filippo Guidi, latin lover incallito ma con poca voglia di lavorare.

Viste le numerose richieste, la compagnia ha deciso di aggiungere una data: a quelle già programmate previste per stasera 25 febbraio e domani 26 febbraio, è stato aggiunto lunedì 2 marzo.

Oltre ai citati, sono 9 gli attori che compongono il cast per un totale di 14 elementi: Stefano Bernacchia, Daniele Bonci, Christian Cursini, Matteo Eusebi, Rebecca Giacomelli, Irene Guidi, Enrico Roberti, Nicoletta Roberti, Giorgia Vegliò.

A curare le scenografie sono invece stati Ivan Belacchi, Claudio Cursini, Christian Cursini, Faele Giacomelli, Florindo Piccini. Costumi: Angela Lettieri, Vittoria Lettieri, Mariella Longarini, Emanuela Scarpetti, Annalisa Talevi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2020 alle 15:51 sul giornale del 26 febbraio 2020 - 313 letture

In questo articolo si parla di fano, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgJK





logoEV