“Lo sport più bello possibile”: il Csi Fano organizza un tavolo di confronto insieme alla dirigenza nazionale

2' di lettura Fano 18/02/2020 - Essere da 75 un punto di riferimento per tantissimi giovani non significa potersi permettere di adagiarsi. Lo sanno bene i dirigenti del Csi Pesaro-Urbino (sede in Fano) che in questi anni non hanno mai smesso di approfondire le loro conoscenze confrontandosi anche con i colleghi di altri comitati.

Una crescita che non è passata inosservata ai vertici nazionali con i quali negli ultimi anni è cresciuta la sinergia, come conferma la presenza a Fano del presidente Vittorio Bosio in occasione dei recenti festeggiamenti per il 75esimo compleanno.

Questo lavoro spalla a spalla con il Csi nazionale ha portato una notevole crescita sul territorio e non solo e questa nuova dinamica ha portato a creare relazioni che il prossimo 14 marzo si concretizzeranno ad Arezzo dove in programma c’è il tavolo di lavoro e confronto con i dirigenti Csi di tutta Italia il cui obiettivo è quello di migliorare ulteriormente una realtà che a livello nazionale conta oltre un milione di tesserati, di cui 11.444 nella provincia di Pesaro-Urbino 123 società affiliate.

Ad organizzarlo è proprio il Csi Pesaro-Urbino in collaborazione con i comitati di Toscana, Macerata, San Benedetto del Tronto, Terni e l’Aquila e ovviamente la direzione nazionale.

“Negli ultimi tempi – spiega il presidente Marco Pagnetti – nuovi enti di promozione sportiva sono apparsi nel panorama nazionale talvolta aggredendolo senza muoversi con quei principi che da sempre fanno capo al Csi. La chiesa e gli oratori, da sempre punto di riferimento per la crescita e la formazione dei nostri giovani, sono stati ignorati. Quello in cui invece crediamo noi, unitamente al comitato nazionale, è uno sport più bello, più semplice e per tutti. Uno sport come strumento educativo dove noi, in qualità di dirigenti, ci mettiamo a servizio delle società sportive”.

E si parlerà proprio di questo nell’incontro dal titolo “Lo sport più bello possibile” che vedrà tra i relatori anche lo stesso presidente Marco Pagnetti e il vicepresidente provinciale e regionale Giacomo Mattioli.

“Da Fano e Pesaro – conclude Pagnetti – partiranno insieme a noi diversi dirigenti di società sportive affiliate e questo è l’esempio di come siamo riusciti negli anni a fare rete col territorio”.

Per partecipare: csifano@gmail.com; csipesaro@gmail.com e 328.1130158.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2020 alle 15:32 sul giornale del 19 febbraio 2020 - 220 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, csi, Centro sportivo italiano, csi pesaro urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgqK





logoEV