Mozione urgente per il digestore, Delvecchio: "Così la maggioranza insulta i cittadini"

2' di lettura Fano 12/02/2020 - Il Comitato referendario è in trepida attesa di conoscere l’esito sulla convocazione del Referendum Consultivo sul digestore anaerobico. Gli esperti nominati che stanno giustamente valutando tutti gli elementi per decidere sulla convocazione del Referendum Consultivo, oggi 12/02/2020 si vedono arrivare una Mozione d’Urgenza che decide senza ascoltare nessuno che si farà il digestore anaerobico a Bellocchi o Falcineto.

Un’interferenza GRAVE, oltre che una mancanza di rispetto per gli illustri componenti della Commissione, portata avanti da Sindaco e Maggioranza. Una mozione LEGITTIMA, su questo molti dubbi e possibili ricorsi al TAR se venisse presentata.

Paura del Referendum?, Paura del voto dei cittadini? visto l’urgenza di portare un decisione che contrasta apertamente il referendum Consultivo, un’estrema arroganza e disprezzo verso il volere popolare.

Paura che i privati facciano a Barchi un ECO-MOSTRO chiamato digestore anaerobico, solo una scusa perché non deciderà il privato dove andranno i rifiuti organici della provincia ma sarà l’ATA rifiuti composta anche dal Comune di Fano.

Quindi perché questa forzatura dei tempi? Il Sindaco ha dimenticato che il 1 Marzo 2019 aveva dichiarato “Delvecchio fa delle affermazioni totalmente infondate crea allarmismo tra i cittadini e questo non va bene, oggi intervengo con chiare lettere perché mi ritengo una persona seria, un impiantistica di quel tipo non ci sarà, quindi cittadini di BELLOCCHI NON PREOCCUPATEVI NON C’E’ BISOGNO DI FARE BARRICATE”.

Ma peggio in piena campagna elettorale per la sua rielezione, il Sindaco Seri ha dichiarato sempre nel marzo 2019 come riporta il suo intervento video istituzionale ancora presente sul suo profilo FB “ ho il dovere di inviare questo messaggio a tutti VOI, avrei evitato volentieri di farlo, alla luce delle inesattezze e accuse rivolte in questi giorni che nel quartiere di BELLOCCHI E FALCINETO NON SORGERA’ NESSUN DIGESTORE ANAEROBICO …” .

Bene ci auguriamo che sia una persona seria il Sindaco e sia conseguente alle sue affermazioni e faccia ritirate la mozione Urgente che vuole il Digestore anaerobico a Bellocchi e Falcineto, altrimenti significa che ha solo insultato e preso per i fondelli i cittadini che gli hanno creduto confermandolo Sindaco.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2020 alle 11:03 sul giornale del 13 febbraio 2020 - 831 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, rifiuti, davide delvecchio, Comitato Referendario Fanese, digestore, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgb0





logoEV