Contro un muro per evitare un’altra auto: grave una donna

1' di lettura Fano 08/02/2020 - Paura sulla provinciale. Un’auto è finita contro il muro di recinzione di una casa per evitarne un’altra subito dopo una curva. Uno schianto violento durante il quale una donna è rimasta gravemente ferita.

È successo venerdì intorno alle 11, lungo la provinciale 424 all’altezza di Osteria del Piano (Pergola). Una Bmw che stava transitando in direzione mare aveva appena superato una curva, quando si è ritrovata una Fiat Punto quasi ferma perché intenzionata a svoltare. Nel tentativo di evitarla, la Bmw ha sterzato di colpo finendo però contro un muretto dall’altra parte della carreggiata. Al volante dell’auto incidentata un 60enne straniero che se l’è cavata con lievi ferite. Ma sul sedile passeggero c’era una 56enne sua connazionale. Ed è stata lei ad avere la peggio.

La donna ha infatti sbattuto violentemente la testa, da qui la necessità di far intervenire l’eliambulanza. Estratta dalle lamiere, è stata trasportata all’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Sarebbe in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita.






Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2020 alle 12:17 sul giornale del 10 febbraio 2020 - 5162 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, pergola, incidente stradale, articolo, Simone Celli, osteria del piano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bf3N





logoEV
logoEV