Il progressive rock italiano messo a nudo da Paolo Casisa: appuntamento martedì pomeriggio

1' di lettura Fano 28/01/2020 - Martedì alle ore 17, presso l'aula didattica della Mediateca Montanari di Fano, si ascoltano insieme brani di Progressive Rock italiano per il secondo appuntamento con la sesta edizione di Rock Story.

Il relatore Paolo Casisa analizzerà gli storici gruppi degli anni '70, ma anche le attuali formazioni che oggi percorrono la strada progressiva nel nostro Paese: Formula 3, Le Orme, New Trolls, PFM, BMS, The Trip, Osanna, Il Balletto di Bronzo, Museo Rosembach, Reale Accademia di Musica, Locanda delle Fate, Maxophone, Biglietto per l'Inferno, Garybaldi, Il Rovescio della medaglia, I Dik Dik, I Pooh, Acqua Fragile, Alusa Fallax, Quella vecchia Locanda, Perigeo, Il Baricentro, Picchio Dal Pozzo, Area, Leviathan, Agorà, Il Giardino Onirico, Syndone, Quanah Parker, Mobius Strip,The Winstons, Reagente 6, Promenade, Moogg, Eveline's Dust, Aliante, Metronhomme, Macroscream, Twenty Four Hours. Ingresso libero, ma con prenotazione obbligatoria al 0721 887343.

In allegato la locandina dell'evento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2020 alle 15:38 sul giornale del 28 gennaio 2020 - 219 letture

In questo articolo si parla di musica, cultura, fano, paolo casisa, progressive rock, Rock Story, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bfCo





logoEV
logoEV