Alessandria, il marito torna a casa e trova la moglie morta: ipotesi omicidio

carabinieri infermieri 1' di lettura Fano 25/01/2020 - È successo a Valenza, in provincia di Alessandria: un uomo è tornato a casa dopo il lavoro e ha trovato la moglie in una pozza di sangue.

Presentava delle ferite alla testa la donna di 41 anni, trovata morta dal marito al suo rientro a casa dopo il lavoro, nel pomeriggio del 24 gennaio. Ambra Pregnolato, questo il suo nome, era una maestra d’asilo e viveva con il marito in via Carlo Alberto Dalla Chiesa 5, a Valenza, comune in provincia di Alessandria.

Subito dopo aver ricevuto l’allarme dal marito, sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul posto anche i carabinieri di Valenza e del nucleo operativo di Alessandria, guidati dal comandante provinciale colonnello Michele Lorusso e dal comandante del nucleo investigativo Giuseppe Di Fonzo.

Gli inquirenti hanno ipotizzato l’omicidio, anche se resta da chiarire la dinamica dell’incidente, ma per adesso ci sarebbe il massimo riserbo sul caso.






Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2020 alle 09:34 sul giornale del 27 gennaio 2020 - 3341 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Maria Luigia Lapenna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfus





logoEV