Liceo ex Carducci: Nuova Fano si rivolge ad Acquaroli e porta la questione alla Camera dei Deputati

1' di lettura Fano 17/01/2020 - Stiamo ancora aspettando la verità sulle sorti dell’Ex Carducci. Noi aspettiamo da tempo delle risposte da parte del Presidente della Provincia che ad oggi non sono ancora arrivate.

Prendiamo atto solo che l’Ex Carducci è una struttura giudicata, anche da documenti tecnici provinciali, inagibile con un livello Medio - alto. Ad oggi non conosciamo, ancora, quali siano le sorti della struttura e degli studenti ormai da tempo sfollati in altre strutture scolastiche. Questo è il mese in cui molte famiglie si troveranno a dover decidere il passaggio dei loro figli studenti della terza media anche nel Liceo della nostra città. Purtroppo i genitori in questa situazione sono molto insicuri nella scelta e molti di essi, essendoci mezzi di collegamento come treni e autobus, guardano Pesaro con una certa attenzione.

La Nuova Fano attraverso il suo segretario Stefano Pollegioni recependo la richiesta della Direzione scolastica sulla stampa ha chiesto all’Onorevole Francesco Acquaroli di Fratelli D’Italia di interessarsi per avere risposte. Acquaroli, dopo aver ricevuto la documentazione necessaria, si è messo subito a disposizione anche con una interrogazione Parlamentare .

Seguiremo la vicenda sicuri di avere presto delle risposte soddisfacenti e soprattutto concrete.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2020 alle 11:24 sul giornale del 18 gennaio 2020 - 629 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Circolo Nuova Fano, edilizia scolastica, liceo Nolfi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be0g





logoEV